Amministrazione trasparente

Disposizioni Generali

Programma per la trasparenza e l’integrità

Programma per la trasparenza e l’integrità

Piano prevenzione corruzione e trasparenza 2018-2020

All 1 PTPCT – Risk assesment 

All 2 PTPCT – Obblighi pubblicazione

Scheda Relazione RPCT 

Atti generali

Atti generali

Oneri informativi per cittadini e imprese

Oneri informativi per cittadini e imprese

Scadenziario nuovi obblighi amministrativi

Scadenziario dei nuovi obblighi amministrativi

Attestazioni OIV o di struttura analoga

Attestazioni OIV o di struttura analoga

Burocrazia zero

Burocrazia zero

Attestazioni OIV o struttura analoga

Non si ritiene che debba essere istituito l’OIV per le finalità di cui al dlgs 150/2009 poichè riguardano solo le pubbliche amministrazioni.
E’ previsto organo analogo che curi l’attestazione degli obblighi di pubblicazione.

Accesso Civico

Accesso civico

E’ il diritto di chiunque di richiedere documenti, informazioni e dati oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi della normativa vigente nei casi in cui la Società ne abbia omesso la pubblicazione sul proprio sito web istituzionale.

Il diritto di accesso civico è disciplinato dall’art.5 del d.lgs. n. 33/2013.

Come esercitare il diritto

La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e può essere presentata tramite posta elettronica al responsabile della trasparenza di CAAB SCPA mediante l’utilizzo del modulo appositamente predisposto.

Il richiedente deve comunicare un proprio recapito affinché il Responsabile della trasparenza possa rispondergli.

In caso di inadempienza, CAAB SCPA, entro 30 giorni, procede alla pubblicazione nel sito del documento, dell’informazione o del dato richiesto e alla contestuale trasmissione al richiedente ovvero comunica al medesimo l’avvenuta pubblicazione indicando il collegamento ipertestuale.

Modulo richiesta di accesso civico in formato editabile

Modulo di richiesta di accesso civico in formato pdf

Tempi del procedimento

Entro 30 giorni si procederà alla pubblicazione nel sito del documento, dell’informazione o del dato richiesto e alla contestuale trasmissione al richiedente ovvero comunica al medesimo l’avvenuta pubblicazione indicando il collegamento ipertestuale.

Limiti alla trasparenza

Restano fermi i limiti alla trasparenza previsti dal decreto e dalla normativa vigente in materia di tutela dei dati personali.

Responsabile e indirizzi

Il responsabile della trasparenza di CAAB SCPA è il Direttore Generale dott. Alessandro Bonfiglioli.

L’indirizzo a cui inoltrare la richiesta di accesso civico è [email protected]

Prevenzione della corruzione

Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza

PTPCT approvato nel CdA del 27/04/2022:

Scheda Relazione RPCT CAAB 2021


MOG:

Storico

2021

2020

2019

2018

2017

2015

Responsabile Prevenzione Corruzione

Il Responsabile Prevenzione Corruzione è stato individuato nella persona del Dott. Alessandro Bonfiglioli, Direttore Generale CAAB S.C.P.A., con delibera del Consiglio di Amministrazione del 26/10/2015. Il CDA nella seduta del 21/07/2021 ha deliberato di confermare il Dr. Bonfiglioli quale Responsabile Anticorruzione e Trasparenza.

Contatti:

  • telefono: 051 286 0301
  • e_mail: [email protected]

Relazione del responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza

Atti di adeguamento a provvedimenti ANAC

La Società non è stata oggetto di provvedimenti da parte dell’ANAC.

Atti di accertamento delle violazioni

La Società non è stata oggetto di accertamenti di violazioni da parte dell’ANAC.

Corruzione

Atti di accertamento delle violazioni interne

CAAB non ha rilevato al suo interno alcuna violazione in questione

Segnalazioni di illecito – whistleblower

Non sono da segnalare illeciti

La procedura è stata inserita all’interno del Sistema Qualità di CAAB e messa conoscenza dei dipendenti:

P21 Procedura Whistleblowing

MOD P21.1 Modulo per le Segnalazioni WHISTLEBLOWING

AVVISO DI SELEZIONE, PER TITOLI ED ESAMI, PER L’ASSUNZIONE, A TEMPO DETERMINATO, DI N. 4 AIUTO-ISPETTORI DI MERCATO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

Avviso di selezione, per titoli ed esami, per l’assunziona, a tempo determinato, di n. 4 aiuto-ispettori di mercato del centro agro alimentare di Bologna.

Scadenza presentazione domanda: ore 12:00 del 27/11/2015.

avviso selezione 4 aiuto-ispettori

allegato A

allegato B

 

Graduatoria provvisoria: 

Graduatoria Provvisoria selezione di n. 4 aiuto ispettori

BANDO DI GARA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: CAAB S.c.p.A., con sede in Via Paolo Canali, 1 – 40127 Bologna, Tel. +39 051 2860301,  Fax: +39 051 2860345, sito internet di C.A.A.B.: www.caab.it, posta elettronica: [email protected], PEC [email protected]

OGGETTO: Bando di Gara per l’Affidamento dei Servizi Assicurativi (n. 6186182) suddivisi in 6 Lotti:

Lotto 1 : All Risks ‐ tutti i rischi del patrimonio  CIG 64186548D6;

Lotto 2: Polizza RCT/O  CIG 6418660DC8;

Lotto 3: Polizza Infortuni cumulativa CIG 6418676AFD;

Lotto 4: Polizza D&O e RC Patrimoniale CIG 64186830C7;

Lotto 5: Polizza Tutela legale  CIG 64186884E6 ;

Lotto 6: Polizza Kasko in missione CIG 64186949D8.

TIPO DI PROCEDURA: aperta.

LUOGO DI ESECUZIONE:  CAAB S.c.p.A., con sede in Via Paolo Canali, 1 – 40127 Bologna

IMPORTO: Il valore complessivo dell’appalto è determinato in Euro € 199.500,00 (centonovantanovemilacinquecento/00) comprensivo dell’importo triennale a base di gara.

CRITERI DI AGGIUDICAZIONE: dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 83, comma 1, del D.lgs. n. 163/2006 (60 punti per l’offerta tecnica e 40 punti per l’offerta economica).

DURATA: La durata dei contratti oggetto di Gara è di 3 (tre) anni con effetto dalle ore 24.00 del 31.12.2015, e scadenza alle ore 24:00 del 31.12.2018.

TERMINE ULTIMO PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE: Ciascun soggetto interessato potrà presentare la propria offerta, redatta in lingua italiana e farla pervenire a C.A.A.B., a pena di esclusione, entro il termine perentorio delle ore 12,00 del 03/11/2015 al seguente indirizzo: Centro Agro Alimentare Bologna S.c.p.A. – Bologna (40127), Via Paolo Canali, n. 1, seguendo le indicazioni contenute nel Disciplinare di Gara.

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Il Responsabile Unico del Procedimento è la sig.ra Morena Baratti.

ALTRE INFORMAZIONI: La gara è disciplinata dal D.lgs. n. 163/2006. ‪Ai sensi dell’art. 70, comma 9, del D.lgs. n. 163/2006, copia integrale del Disciplinare di gara contenente le norme integrative del Bando in relazione alle condizioni di partecipazione, alla modalità ed ai termini di presentazione delle offerte nonché di tutti gli altri atti e documenti di gara sono disponibili liberamente, a far data dalla trasmissione del Bando alla G.U.R.I., sul sopra menzionato sito internet di C.A.A.B.: www.caab.it nella sezione amministrazione trasparente, bandi di gara.

Il Bando di gara è stato spedito all’Ufficio Pubblicazione della G.U.R.I. il 06 ottobre 2015 ed è pubblicato sul sito informatico dell’Osservatorio Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture (SITAR) della Regione Emilia Romagna e sull’Albo Pretorio del Comune di Bologna.

DISCIPLINARE DI GARA

Allegato A – Dichiarazione di partecipazione

Allegato Abis – Dichiarazione Art 38

Allegato B – Lotto 1) Capitolato All risks

Allegato B – Lotto 2) Capitolato RCT-O

Allegato B – Lotto 3) Capitolato infortuni

Allegato B – Lotto 4) Capitolato D&O amm+RCP

Allegato B – Lotto 5) Capitolato Tutela legale

Allegato B – Lotto 6) Capitolato Kasko Km

Allegato C – Scheda Offerta Tecnica – accettazione capitolato

Allegato C1 – Scheda Offerta Tecnica – varianti migliorative

Allegato C2 – Scheda Offerta Tecnica – varianti peggiorative

Allegato D – Scheda Offerta Economica – Lotto 1) All Risks

Allegato D – Scheda Offerta Economica – Lotto 2) RCT-O

Allegato D – Scheda Offerta Economica – Lotto 3) Infortuni

Allegato D – Scheda Offerta Economica – Lotto 4) D&O ED RC PATRIMONIALE

Allegato D – Scheda Offerta Economica – Lotto 5) TUTELA LEGALE

Allegato D – Scheda Offerta Economica – Lotto 6) kasko in missione

Allegato E – STATISTICHE SINISTRI GARA

Allegato F – Note introduttive alla quotazione dei rischi CAAB SCPA

Allegato G – Stima

Allegati A Abis C C1 C2 D E editabili

Bando di Gara

QUESITI_1

QUESITI_2

QUESITI_3

Delibera nomina commissione giudicatrice

AVVISO ESPLORATIVO: MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL’ACQUISTO DI BENE IMMOBILE SITO NEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

I soggetti che intendono manifestare il  proprio interesse all’acquisto del  bene immobile su riportato devono, a pena esclusione, far pervenire a mezzo raccomandata del servizio postale di Stato, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta, la manifestazione di interesse a CAAB Scpa – Ufficio Segreteria -Via Paolo Canali, n. 1, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 30/10/2015, in plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL’ACQUISTO DI BENE IMMOBILE SITO NEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA – CAAB S.c.p.a.” e indicante la ditta o la persona fisica mittente.

Il plico potrà essere consegnato anche a mano, dalle ore 09.00 alle ore 12.00 di tutti i giorni feriali (escluso il sabato), presso il suindicato recapito, che rilascerà la ricevuta di consegna.

La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.

Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.

La manifestazione d’interesse non costituisce vincolo all’acquisto.

La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al modello Allegato 3 al presente avviso.

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO – TRATTAMENTO DEI DATI – PUBBLICITÀ DELL’AVVISO

Il Responsabile del procedimento è individuato nella dott.ssa Daniela Mattioli, dipendente di CAAB S.c.p.a.

Recapiti:

  • tel. 051 2860301 dal lunedì al venerdì ore 9:00 – 12:00;
  • e-mail: [email protected];
  • casella posta certificata: [email protected] .

Ai sensi dell’articolo 107 del D.Lgs. n. 196/2003, relativo al trattamento ed ai diritti di accesso ai dati personali, si informa che il trattamento dei dati forniti sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti del proponente, come da informativa allegata sub 4).

Il presente avviso è pubblicato all’Albo Pretorio del Comune di Bologna e sul sito web di CAAB (www.caab.it).

***

AFFIDAMENTO IN SUB-CONCESSIONE DI UN IMMOBILE DENOMINATO “BAR DEL NAM” – SITUATO ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA – DA ADIBIRE A BAR-RISTORAZIONE VELOCE

Bando di Gara

Allegato 1 – Disciplinare Tecnico Amministrativo

Allegato 2 – Facsimile domanda di partecipazione

Allegato A – Planimetria della Nuova Area Mercatale (NAM)

Allegato B – Planimetria dell’immobile c.d. “Bar del NAM”

Allegato C – Codice etico CAAB

***

SCADENZA PRESENTAZIONE OFFERTE:

A pena di esclusione, gli interessati dovranno far pervenire a CAAB scpa, Ufficio Segreteria via Paolo Canali, 1 Bologna, CAP 40127 (aperto ogni giorno feriale dalle ore 9,00 alle ore 12.30 esclusi i sabati) un unico plico chiuso, sigillato con ceralacca e controfirmato sui lembi di chiusura, recante all’esterno l’indicazione del mittente, e la dicitura  “Bando per l’affidamento in sub-concessione di un immobile denominato “bar del NAM” – situato all’interno del Centro Agroalimentare di Bologna – da adibire a bar-ristorazione veloce”, contenente l’offerta e la documentazione richiesta, entro e non oltre le ore 12.30 del 20 luglio 2015.

 

AVVISO ESPLORATIVO PER RICHIESTA DI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE FINALIZZATA ALLA FORMAZIONE DI ELENCHI DI OPERATORI IDONEI ALLO SVOLGIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA E ASSISTENZA IN MATERIA DI SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E NOMINA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (D.lgs. n. 81/08 e s.m.i.) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA
Organi di indirizzo politico-amministrativo

Organi di amministrazione

Consiglio di Amministrazione:

  • – Attestazione concernente le variazioni della situazione patrimoniale intervenute nell’anno precedente e copia della dichiarazione dei redditi dell persone fisiche del coniuge e dei parenti di secondo grado:
    • nessuna dichiarazione
  • – Dichiarazione concernente le variazioni della situazione patrimoniale intervenute dopo l’ultima attestazione:
    • nessuna dichiarazione

Organi di controllo

Collegio sindacale

 

Società di revisione

PricewaterhouseCoopers SpA

BANDO DI SELEZIONE DEL VENDITORE E DI ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DELLO STAND N.14-06 PER LA VENDITA ALL’INGROSSO DI PRODOTTI ITTICI ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

***

La concessione è stata assegnata a COOPERATIVA LAGUNARE ALLEVATORI MOLLUSCHI – C.L.A.M. SOC. COOP., unica offerente, con delibera del CdA di CAAB SCPA del 26 gennaio 2015.

***

Luogo: stand n. 14-06 del Centro Agroalimentare di Bologna, via Paolo Canali n. 1, Bologna.

Durata della concessione: la concessione decorre dalla consegna dello stand assegnato in esito alla presente procedura e scade il 31.12.2020; la concessione è rinnovabile fino al 31.12.2023

Offerta: offerta unica e non condizionata avente ad oggetto la richiesta di essere riconosciuto come operatore economico secondo le modalità di cui ai seguenti punti:

punto 4. lettera A) bando di gara per la selezione graduatoria dei venditori:

punto 4. lettera B) bando di gara per l’assegnazione in concessione dello stand 14-06

Cauzione e garanzie richieste:

– fidejussione a garanzia offerta: euro 3.500,00( tremilacinquecento/00)

– fidejussione a garanzia degli obblighi assunti con l’assegnazione degli spazi: euro 8.550,00 (ottomilacinquecentocinquanta/00)

Condizioni di partecipazione: imprenditori individuali, società, cooperative, consorzi e raggruppamenti temporanei di imprese (R.T.I) dovranno essere iscritti, a pena di esclusione, al registro delle imprese presso la competente C.C.I.A.A. come esercenti l’attività di commercio all’ingrosso di prodotti ittici unitamente all’attività di lavorazione e conservazione di prodottti ittici, o equivalente secondo la legislazione dello Stato di appartenenza.

Canone di concessione: (allegato C al bando di gara) pari ad euro 21.000,00 (ventunomila/00)/annui + IVA per lo stand n. 14-06.

Criteri di aggiudicazione:  parametri e valutazione relazione tecnica punto 4.  del bando di gara.

Scadenza per la visione dei luoghi (obbligatoria): 15.12. 2014, ore 13.00.    

Scadenza fissata per la ricezione delle offerte: 18.12. 2014, ore 12.00.

Periodo minimo durante il quale l’offerente è vincolato all’offerta: 180 giorni  dalla data di ricezione delle offerte.

Data ora e luogo per la prima seduta di gara: 7.1.2015, ore 9.00  in seduta pubblica presso la sede di CAAB scpa.

Altre informazioni

Il Responsabile del Procedimento è il dr. Duccio Caccioni “Responsabile Ufficio Studi e Ricerche Marketing e Qualità” di CAAB scpa.

Il bando di gara e gli allegati sono   pubblicati sull’Albo Pretorio del Comune di Bologna e nel sito internet www.caab.it

 

Bologna, 19 novembre 2014

Lettera di Invito a presentare offerta per l’affidamento dei lavori di Ristrutturazione dell’Immobile “Area Servizi, Facchinaggio e Magazzini” del Centro Agroalimentare di Bologna

SOPRALLUOGO OBBLIGATORIO11 NOVEMBRE 2014 ALLE ORE 09.00, alla presenza del Progettista e del Responsabile del Procedimento presso l’Immobile “Area Servizi, Facchinaggio e Magazzini” del Centro Agroalimentare di Bologna situato in via Paolo Canali, n.1.

Per la partecipazione al sopralluogo dovrà essere inviata (mediante e_mail o fax) al Responsabile del Procedimento (“R.U.P.”), entro le ore 14 del giorno 10 novembre 2014, apposita documentazione attestante l’identità dei soggetti che partecipano al sopralluogo ed eventuale delega munita di copia del documento del legale rappresentante.

Gli originali di detta documentazione saranno consegnati il giorno del sopralluogo stesso. Non è ammesso che il medesimo incaricato effettui il sopralluogo per conto di più concorrenti.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

Il plico contenente l’offerta e la documentazione prescritta dalla presente lettera di invito, a pena di esclusione, deve essere debitamente chiuso, sigillato e contro siglato sui lembi di chiusura e pervenire, entro e non oltre il giorno 18 novembre 2014 alle ore 13.00 esclusivamente al seguente indirizzo: CAAB SCPA – Via Paolo Canali n. 1 – 40127 BOLOGNA, con l’indicazione dei riferimenti dell’azienda e dei relativi recapiti con l’indicazione “offerta per l’esecuzione dei lavori di adeguamento e ristrutturazione dell’immobile Area Servizi Facchinaggio e Magazzini”.

Il suddetto plico può essere spedito mediante raccomandata con avviso di ricevimento o consegnato a mano dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 13:00, presso l’Ufficio Segreteria di CAAB sito in Bologna(40127) Via Paolo Canali 1.

Lettera di invito

Allegato 1- Capitolato speciale

Allegato 2 – Elenco Prezzi Unitari

Allegato 4- Cronoprogramma

Allegato 5 – Schema contratto

Allegato 6 – Modulo Offerta Economica

N.B. L’allegato 3 dovrà essere richiesto al RUP mediante PEC.

Bandi di concorso

****

BANDO DI SELEZIONE PER L’INDIVIDUAZIONE, A TEMPO DETERMINATO, DEL DIRETTORE GENERALE DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

In data 01/06/2011 si è conclusa la procedura di selezione comparativa con l’approvazione, da parte del Consiglio d’Amministrazione, della graduatoria finale e nomina del vincitore.

NUMERO DIPENDENTI ASSUNTI: 1

SPESE EFFETTUATE: €.

****

 

Cessione del diritto di superficie sulle aree adibite a parcheggio coperto del Centro Agroalimentare di Bologna da destinare alla realizzazione di un impianto fotovoltaico integrato

Bando di gara per la cessione del diritto di superficie sulle aree adibite a parcheggio coperto del Centro Agroalimentare di Bologna da destinare alla realizzazione di un impianto fotovoltaico integrato

In relazione al termine di ricezione delle offerte per la gara in oggetto stabilito alle ore 12.00 dell’11 marzo 2013 con la presente si comunica a tutti i soggetti interessati che:

IL TERMINE ULTIMO DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE VIENE POSTICIPATO ALLE ORE 12.00 DEL GIORNO 18 marzo 2013.

Conseguentemente:

  • le imprese interessate potranno continuare a prendere visione dei luoghi oggetto della cessione dei diritti di superficie fino alle ore 12.00 del 15 marzo 2013 (la suddetta scadenza sostituisce il termine del 4 marzo 2013 indicato per tale adempimento all’art. VII lett. b) del Bando di Gara);
  • le imprese che hanno presentato offerta sono convocate, in seduta pubblica, presso la sede di CAAB per gli incombenti indicati all’art. 11 del Bando di Gara, il giorno 20 marzo 2013, ore 10.00 (la suddetta scadenza sostituisce la data del 13 marzo 2013 ore 11.00 stabilita all’art. 11 del Bando di Gara).

Clicca qui per richiedere l’accesso alla Data Room.

Bando di gara per la cessione del diritto di superficie sulle aree adibite a parcheggio coperto del Centro Agroalimentare di Bologna da destinare alla realizzazione di un impianto fotovoltaico integrato

***

25 marzo 2013

Aggiudicazione definitiva a Unendo Energia , unica offerta pervenuta, per €812.000,00.

****

8 marzo 2013

In relazione al termine di ricezione delle offerte per la gara in oggetto stabilito alle ore 12 dell’11 marzo con la presente si comunica a tutti i soggetti interessati che :

IL TERMINE ULTIMO DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE VIENE POSTICIPATO ALLE ORE 12.00 DEL GIORNO 18 marzo 2013.

Conseguente:

– le imprese interessate potranno continuare a prendere visione dei luoghi oggetto della cessione dei diritti di superficie fino alle ore 12.00 del 15 marzo 2013 ( la suddetta scadenza sostituisce il termine del 4 marzo 2013 indicato per tale adempimento all’art. VII lett. b) del Bando di Gara);

– le imprese che hanno presentato offerta sono convocate, in seduta pubblica, presso la sede di CAAB per gli incombenti indicati all’art.11 del Bando di Gara, il giorno 20 marzo 2013, ore 10.00 (la suddetta scadenza sostituisce la data del 13 marzo 2013 ore 11.00 stabilita all’art. 11 del Bando di Gara).

estratto bando

bando

Allegati:

Allegato 1 documentazione tecnica

Allegato 2 – Regolamento Centro Agroalimentare

Allegato 3 – domanda di partecipazione

Allegato 3a – dichiarazione RTI

Allegato 4 – piano temporale

Allegato 5 – attestato di sopralluogo

Allegato 6 – certificazione tecnica

Allegato C1_schema contratto preliminare

quesiti