Amministrazione trasparente

Archivio CDA 2021

Competenze:

Art.13, c.1, lett. a, d. lgs. 33/2013

Atto di nomina o di proclamazione 

Art.14, c.1, lett. a, d.lgs. 33/2013

Composizione
Prof. Andrea Segré – Presidente

Dott. ssa Roversi Sara – Consigliere

Dott. Valentino Di Pisa – Consigliere

Curricula

Art.14, c.1, lett. b, d.lgs. 33/2013

Compensi di qualsiasi natura connessi all’assunzione della carica:

Art.14, c.1, lett. c, d.lgs. 33/2013

Importi di viaggi di servizio e missioni pagati con fondi pubblici: 

Art.14, c.1, lett. d, d.lgs. 33/2013

  • nessun viaggio di servizio/missione pagato con fondi pubblici

Dichiarazione assenza incompatibilità Dlgs. 39/2013 

Le dichiarazioni firmate sono custodite presso gli uffici di CAAB Spa 

Dati relativi all’assunzione di altre cariche, presso enti pubblici o  privati, e relativi compensi a qualsiasi titolo corrisposti; altri  eventuali incarichi con oneri a carico della finanza pubblica e  indicazione dei compensi spettanti; dichiarazioni reddituali e patrimoniali ai sensi dell’art. 14, c.1, lett. f) del d.lgs. n. 33/2013 se non attribuiti a titolo gratuito; dichiarazioni reddituali e patrimoniali ai sensi dell’art. 14, c.1, lett. f) del d.lgs. n. 33/2013 del coniuge e dei parenti di secondo grado ( Art.14, c.1, lett. d, d.lgs. 33/2013, Art.14, c.1, lett. f, d.lgs. 33/2013, Art.2, c.1, punto 1.1 , L. 441/1982):

Copia dichiarazione dei redditi soggetti all’imposta sulle persone fisiche

Art.14, c.1, lett. f, d.lgs. 33/2013 – Art.2, c.1, punto 2.1 , L. 441/1982

Attestazione concernente le variazioni della situazione patrimoniale intervenute nell’anno precedente e copia della dichiarazione dei redditi delle persone fisiche del coniuge e dei parenti di secondo grado:

  • nessuna dichiarazione

Dichiarazione concernente le variazioni della situazione patrimoniale intervenute dopo l’ultima attestazione:

  • nessuna dichiarazione
AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL’ACQUISTO DEL DIRITTO DI SUPERFICIE DEL LOTTO DI TERRENO DI CIRCA MQ 5.374 SITUATO ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA – BOLOGNA VIA PAOLO CANALI

1. OGGETTO

Il presente avviso è finalizzato ad ottenere manifestazioni di interesse volte all’acquisto del diritto di superficie del lotto di terreno di circa mq. 5.374, ossia l’area residua del c.d. Nuovo insediamento sub-comparto 6, situato all’interno del Centro Agroalimentare di Bologna, come di seguito descritto, preliminare alla procedura mediante confronto competitivo che la CAAB S.p.a. (“CAAB” o “Società”) si riserva di avviare nelle modalità e nelle forme che riterrà opportune.

Il presente avviso costituisce solo un invito a manifestare interesse e non un’offerta al pubblico, ai sensi dell’art. 1336 del Codice Civile, né sollecitazione al pubblico risparmio ai sensi dell’art. 94 del D.lgs. n. 58/1998.

La pubblicazione del presente avviso e la ricezione delle manifestazioni di interesse non comportano per CAAB alcun obbligo o impegno nei confronti dei soggetti interessati, né danno diritto a ricevere prestazioni di sorta da parte della stessa CAAB, compreso il pagamento di commissioni di mediazione ed eventuali oneri di consulenza.

La manifestazione di interesse non determina l’insorgenza di alcun titolo, diritto o interesse giuridicamente rilevante per pretendere la prosecuzione della procedura.

Alla successiva procedura di gara, i cui termini saranno in seguito comunicati, saranno invitati a partecipare i soggetti che avranno presentato manifestazione di interesse in risposta al presente avviso.

CAAB si riserva la facoltà di chiedere chiarimenti e/o la produzione di ulteriori documenti agli interessati ed eventualmente di escluderli a suo insindacabile giudizio.

Gli interessati dovranno presentare la manifestazione di interesse entro il termine indicato all’art. 3 e, laddove risultassero aggiudicatari, dovranno impegnarsi a presentare a CAAB il progetto per l’ottenimento del titolo edilizio finalizzato a realizzare edifici in conformità alle destinazioni d’uso consentite nel lotto, come meglio specificate al successivo art. 2 (destinazione d’uso). Il progetto dovrà essere conforme alle normative urbanistiche ed edilizie vigenti nel Comune di Bologna e tener conto dei vincoli previsti per il comparto nel piano Piano Urbanistico Attuativo (PUA) vigente.

2. DESCRIZIONE DEL BENE IMMOBILE (l“Immobile”)

Si riporta di seguito la specifica del bene la cui proprietà superficiaria è in vendita con il presente avviso.

Lotto di superficie territoriale (St) di circa mq 5.374 (Area residua del sub-comparto 6)

Ubicazione:). Il lotto di terreno si trova all’interno del perimetro del Centro Agroalimentare di Bologna situato a Bologna in via Paolo Canali.

Riferimenti catastali:

Si tratta di un lotto di terreno di circa 5.374 mq. (NCEU di Bologna – Foglio 87; Part. 522 Sub 5-parte) – adiacente a quello dell’Associazione Ager (NCUE di Bologna Foglio 87 Part. 943 e 944) – in corso di frazionamento catastale.

In particolare CAAB, in una fase successiva della presente procedura e comunque entro la data di invio della Lettera di invito, procederà all’attribuzione dell’identificativo assegnato al lotto di terreno oggetto di cessione.

Nello specifico si rimanda alle planimetrie allegate (Allegati 1 a) e (Allegati 1 b) che individuano – con bordatura di colore rosso – il lotto di terreno di circa mq 5.374. La lunghezza sul fronte strada è di circa 108 mt.

Si allega altresì Immagine satellitare esemplificativa (Allegato 1 c).

FRAZIONAMENTOVALORE IN EURO A BASE DI GARACONDIZIONI
Lotto avente una superficie territoriale (St) di circa 5.374 mq.Euro 140,00/mq. Detto importo è soggetto ad IVA di legge  Solo offerte in aumento

Si precisa, altresì, quanto segue:

  1. l’Immobile è in diritto di Superficie. La cessione del diritto di superficie potrà essere perfezionata solo a seguito della preventiva autorizzazione rilasciata dal Comune di Bologna, titolare del diritto di proprietà dell’Immobile.

Durata del diritto di Superficie: fino al 30/10/2054 salvo proroga per ulteriori anni 39 (trentanove) da concedersi su istanza della proprietà superficiaria al Comune di Bologna, istanza da presentarsi almeno un anno prima della scadenza.

Pertanto, il valore posto a base d’asta di euro 140,00 (centoquaranta/00) al metro quadro di Superficie Territoriale si riferisce alla sola proprietà superficiaria.

Il presente lotto verrà consegnato nello stato di fatto e di diritto in cui si trova attualmente, senza alcun impegno da parte di CAAB a realizzare alcuna modifica allo stesso.

In conformità all’Accordo di Programma in variante alla pianificazione territoriale e urbanistica ai sensi dell’art. 34 del D.lgs. n. 267/2000 e dell’art. 40 della L.R. n. 20/2000, sottoscritto in data 23 dicembre 2015, ed alla successiva variante 2017 al PUA (Piano Urbanistico Attuativo) le dotazioni territoriali pubbliche e pertinenziali private, sono le seguenti:

Area residua del sub-comparto 6

(Superficie Territoriale) St = 5.374,00 mq.

(Superficie Utile) SU max = 3.734,00 mq.

Standard:

PU = 5% St = 5.374 * 0,05 = 168,7 mq.

VP = 10% St = 5.374 * 0,10 = 537,4 mq.

PE = 10% SU = 3.734 * 0,10 = 373,4 mq.

Destinazione d’uso: Le attività esercitabili all’interno dell’Immobile sono esclusivamente quelle attività previste nel vigente Regolamento Urbanistico Edilizio:

Funzioni produttive di tipo manifatturiero C:

(2a) produzione industriale e artigianale di beni (comprese le attività connesse alla produzione: laboratori di sperimentazione e ricerca, uffici tecnici, amministrativi e commerciali);

(2b) magazzinaggio, spedizione e logistica (raccolta, conservazione, smistamento, movimentazione delle merci), depositi con Su superiore a 250 mq, commercio all’ingrosso:

(2c) deposito e stoccaggio a cielo aperto di materiali e merci e impianti per attività produttive all’aperto: materiali e manufatti edilizi, di cantiere, roulotte, autocaravan, autoveicoli nuovi e usati, ecc., con e senza vendita;

(2d) attività di recupero, deposito, trattamento di materiali quali veicoli, materiali metallici, vetrosi, cartacei, ecc..

3. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse all’acquisto del diritto di superficie del lotto di terreno sopra riportato, devono, a pena esclusione, far pervenire a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta, la manifestazione di interesse a CAAB Spa – Ufficio Marketing – Bologna Via Paolo Canali  n. 16, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 15 settembre 2022, in plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL’ACQUISTO DEL DIRITTO DI SUPERFICIE DEL LOTTO DI TERRENO DI CIRCA MQ. 5.374 SITUATO ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA” e indicante la ditta o la persona fisica mittente.

Il plico potrà essere consegnato anche a mano, dalle ore 09.00 alle ore 12.00 di tutti i giorni feriali (escluso il sabato), presso il suindicato recapito, che rilascerà la ricevuta di consegna, oppure il plico potrà essere recapitato mediante Posta Elettronica Certificata all’indirizzo [email protected], purché la Manifestazione di interesse sia firmata digitalmente.

La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.

Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.

La manifestazione d’interesse non costituisce vincolo all’acquisto.

La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al modello Allegato 3 al presente avviso, scaricabile dal sito web di CAAB (www.caab.it).

Le modalità e i termini della presente selezione sono meglio specificati nell’Allegato 2 denominato “Procedura per Manifestazione di Interesse” anch’esso scaricabile dal sito web di CAAB (www.caab.it).

4. TRATTAMENTO DEI DATI E CODICE ETICO

Ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. n.196/2003 (come modificato dall’art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016), relativo al trattamento ed ai diritti di accesso ai dati personali, si informa che il trattamento dei dati forniti sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti del proponente (Allegato 4).

Con delibera del 26 ottobre 2020 il Consiglio di Amministrazione di CAAB ha approvato il Codice Etico che regola i comportamenti dei concorrenti e degli aggiudicatari, e dei loro eventuali subappaltatori e sub affidatari, nonché dei dipendenti del CAAB medesimo. Il Fornitore nell’esecuzione del Contratto e, in generale in tutti i rapporti con CAAB, si impegna – anche per i propri dipendenti e/o collaboratori ex art. 1381 cod. civ. – a rispettare, oltre alle norme di legge e ai regolamenti vigenti, anche i principi previsti nel Codice Etico di CAAB allegato alla presente (Allegato 5).

Nel caso in cui il Fornitore non si attenga ai valori e ai principi previsti dal Codice Etico o ponga in essere atti con questi contrastanti, CAAB avrà il diritto di risolvere il contratto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 cod. civ. fatto salvo in ogni caso ogni altro rimedio di legge, ivi inclusi il diritto di risarcimento degli eventuali danni subiti.

5. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO – PUBBLICITÀ DELL’AVVISO

Il Responsabile del procedimento è individuato nel dr. Duccio Caccioni, Direttore del Mercato di CAAB.

Recapiti: tel. 051 2860301 dal lunedì al venerdì ore 9:00 – 12:00; e-mail: [email protected]; casella posta certificata: [email protected]

Il presente avviso sarà pubblicato sull’Albo Pretorio del Comune di Bologna e sul sito web di CAAB.

Bologna, 1° luglio 2022

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Dr. Duccio Caccioni

Allegato 1 a: Elaborato Planimetrico lotto di 5.374 mq

Allegato 1 b: Elaborato Planimetrico lotto di 5.374 mq

Allegato 1 c: Immagine satellitare esemplificativa

Allegato 2: Procedura per Manifestazione di Interesse

Allegato 3: Format Manifestazione d’interesse (editabile)

Allegato 4: Informativa per il trattamento dei dati personali ai sensi del GDPR n. 679/2016

Allegato 5: Codice Etico

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA CESSIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE DI UNA PORZIONE DI LASTRICO SOLARE DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA DA DESTINARE ALLA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO

DESCRIZIONE DELLA CESSIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE

Si riporta di seguito la specifica del bene la cui proprietà superficiaria sarà oggetto di cessione.

a) Luogo in cui si trovano le aree: Mercato Ortofrutticolo (NAM – Nuova Area Mercatale) del Centro Agroalimentare di Bologna in via Paolo Canali n. 16 Piano 2 – 40127 Bologna.

b) Oggetto: Cessione del diritto di superficie su una porzione di lastrico solare lato ovest del fabbricato Mercato Ortofrutticolo (NAM – Nuova Area Mercatale) del Centro Agroalimentare di Bologna avente una superficie complessiva di circa mq. 3.354 (così come meglio individuata nell’Allegato 1 – A) – planimetria catastale sub 194 con bordatura di colore azzurro) da destinarsi all’installazione di un impianto fotovoltaico di tipo integrato atto alla produzione di energia elettrica in modalità eco-compatibile e rinnovabile (l’“Impianto Fotovoltaico”). Per impianto o sistema solare fotovoltaico (o impianto fotovoltaico) si intende un impianto di produzione di energia elettrica mediante conversione diretta della radiazione solare, tramite l’effetto fotovoltaico; esso è composto principalmente da un insieme di moduli fotovoltaici, uno o più gruppi di conversione della corrente continua in corrente alternata e altri componenti elettrici minori.

Per completezza si allega inoltre l’ortofoto (Allegato 1 – B) planimetria ortofoto sub 194).

Identificativi catastali:

Gli identificati catastali del lastrico solare in capo a CAAB sono i seguenti:

Comune di Bologna (A944) (BO) F. 87 Particella 527 Subalterno 194 Categoria F/5 Consistenza 7.710 mq (PARTE)

Si precisa che oggetto del presente avviso è una porzione di circa mq. 3.354 del sub 194 e non la sua interezza. Pertanto, CAAB, in una fase successiva della presente procedura e comunque entro la data di invio della Lettera di invito, procederà all’attribuzione dell’identificativo catastale assegnato alla porzione oggetto di cessione.

Si precisa inoltre che:

  1. la titolarità dell’Impianto Fotovoltaico e conseguentemente i rischi, i costi e i proventi connessi o derivanti dalla realizzazione dell’impianto stesso, dalla sua collocazione, dalle autorizzazioni e dai permessi necessari ai sensi delle vigenti norme, anche in materia edilizia, nonché dalla vendita di energia elettrica, saranno ad esclusivo e totale carico e/o beneficio del cessionario;
  2. l’aggiudicatario si impegna in ogni caso ad assicurare, a propria esclusiva ed integrale responsabilità, in considerazione della natura degli edifici interessati nell’ambito dei quali si svolgono attività logistiche e commerciali all’ingrosso di primario interesse del Concedente, la perfetta tenuta ed impermeabilizzazione delle coperture, oggetto del suddetto diritto di superficie, per tutta la durata della cessione meglio specificata al successivo art. 3;
  3. l’aggiudicatario dovrà realizzare l’impianto fotovoltaico tenendo conto che la superficie effettivamente solarizzabile è inferiore rispetto a quella complessiva oggetto di cessione;
  4. le coperture sono consegnate nello stato in cui si trovano, e che le verifiche statiche sono a carico dell’aggiudicatario come anche i costi per i lavori di adeguamento eventualmente necessari;
  5. nell’installazione dell’Impianto Fotovoltaico dovranno essere tassativamente rispettati i vincoli di natura tecnica di cui alla scheda tecnica (Allegato – Prescrizioni tecniche inderogabili) che sarà allegata alla successiva lettera di invito. Ad ogni modo si precisa sin d’ora che, per l’istallazione dei pannelli al di sopra delle coperture dei fabbricati, in capo all’aggiudicatario sono richieste:
    • la verifica delle modalità tecniche di installazione dei pannelli sulle strutture edilizie, che non devono procurare alcun danno alle strutture stesse ed essere amovibili con garanzia di ripristino dei componenti edilizi preesistenti;
    • la verifica strutturale della sicurezza statica dell’installazione rispetto alla capacità portante delle strutture di sostegno in rapporto al peso proprio degli elementi installati (pannelli fotovoltaici e relativi elementi di sostegno e fissaggio).

In occasione della successiva lettera di invito sarà inoltre richiesto al concorrente di presentare un progetto di fattibilità tecnico economica (ex progetto preliminare) comprensivo di una relazione tecnico illustrativa dell’impiant0 che si intende realizzare che dovrà rispondere ai vincoli di cui alla suddetta scheda tecnica (Allegato – Prescrizioni tecniche inderogabili);

6. l’aggiudicatario dovrà garantire, al termine del periodo di utilizzo, il rispristino delle strutture edilizie esistenti, come indicato nel successivo art. 3.

LA DURATA DEL DIRITTO DI SUPERFICIE

La durata del contratto di cessione del diritto di superficie è pari a 25 (venticinque) anni decorrenti dalla data di sottoscrizione del contratto definitivo, da perfezionarsi mediante atto notarile reso in forma pubblica, che dovrà essere stipulato secondo le modalità, condizioni e termini che saranno indicati nella successiva lettera di invito.

Al termine della durata della cessione del diritto di superficie l’intero Impianto Fotovoltaico dovrà essere smantellato ed allontanato dal Centro Agroalimentare ad integrale ed esclusiva cura e spese del cessionario.

A tal proposito il cessionario si obbliga a lasciare in perfetto stato di conservazione le aree del Centro Agroalimentare di Bologna oggetto del presente diritto di superficie.

In caso di mancata o ritardata esecuzione della rimozione e dell’allontanamento dell’Impianto Fotovoltaico e del completo ripristino dello stato originario delle coperture entro la data di scadenza della concessione, CAAB si rivarrà sulla fideiussione che l’aggiudicatario dovrà presentare al momento della sottoscrizione del contratto di cessione.

BASE D’ASTA E CORRISPETTIVO PER LA CESSIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE

La base d’asta per la cessione del diritto di superficie di cui al presente avviso è pari ad Euro/anno 10.000,00 (diecimila/00), soggetta ad IVA ai termini di legge, oltre ad adeguamento ISTAT 100% annuo.

I concorrenti dovranno presentare offerta in aumento, secondo quanto stabilito nella successiva lettera di invito.

Sono ad esclusivo carico del cessionario tutti gli oneri e le spese accessorie, ivi comprese quelle comunque connesse alla stipulazione del contratto definitivo nelle forme di legge.

Modalità di pagamento:

Si precisa che, a scelta dell’Aggiudicatario, detto importo potrà essere versato

  • in via anticipata, da versarsi in occasione dell’atto notarile di cessione del diritto di superficie, in un’unica soluzione con riferimento all’intero periodo di 25 (venticinque) anni. In tal caso il corrispettivo complessivo viene calcolato moltiplicando il corrispettivo annuo offerto per la durata di 25 anni, senza rivalutazione ISTAT;
  • come corrispettivo annuale, incrementato dell’adeguamento ISTAT annuale (100%), da versarsi in via anticipata entro il giorno 10 del primo mese di ciascuna delle 25 (venticinque) annualità. In questo caso l’Aggiudicatario dovrà presentare una garanzia fidejussoria bancaria o assicurativa a prima richiesta a garanzia del corretto e tempestivo pagamento dei canoni annuali e a copertura degli eventuali costi di smantellamento degli impianti. La predetta garanzia dovrà essere di importo pari a 5 (cinque) annualità del canone offerto, oltre ad aggiornamento Istat annuale e dovrà avere la durata di 5 (cinque) anni, con obbligo per l’Aggiudicatario di rinnovarla, per ulteriori 5 (cinque) anni, entro il termine di 12 (dodici) mesi prima di ciascuna scadenza, in modo che la garanzia sia sempre operativa per tutta la durata contrattuale. In caso di fidejussione assicurativa l’aggiudicatario dovrà produrre tale polizza completa di autentica notarile che attesti i poteri di firma conferiti all’assicuratore ad emettere le polizze. In caso di mancato pagamento anche di una sola delle 25 (venticinque) annualità entro il termine sopra indicato CAAB incamererà la fidejussione versata per l’importo garantito e laddove l’Aggiudicatario non provveda al pagamento delle restanti annualità in unica soluzione entro il termine inderogabile di 60 (sessanta) giorni, il contratto cesserà con effetto immediato di avere efficacia.

SOPRALLUOGO

E’ previsto un sopralluogo obbligatorio delle aree oggetto di cessione del diritto di superficie di cui al presente Avviso.

La suddetta richiesta dovrà essere inviata mediante Posta Elettronica Certificata al seguente indirizzo: [email protected] entro le ore 12.00 del giorno 18 luglio 2022.

CAAB comunicherà ai concorrenti che ne avranno fatta richiesta la data e l’orario in cui si svolgerà il sopralluogo.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse all’acquisto del diritto di superficie sulle aree sopra riportate, devono, a pena esclusione, far pervenire a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta, la manifestazione di interesse a CAAB spa – Ufficio Marketing -Via Paolo Canali n. 16 P. 1° interno 96, CAP 40127 Bologna entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 25 luglio 2022, in plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA CESSIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE DI UNA PORZIONE DI LASTRICO SOLARE DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA DA DESTINARE ALLA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO” e indicante la ditta o la persona fisica mittente.

Il plico potrà essere consegnato anche a mano (previa richiesta di appuntamento scrivendo all’indirizzo email [email protected]), dalle ore 09.00 alle ore 12.00 di tutti i giorni feriali (escluso il sabato), presso il suindicato recapito, che rilascerà la ricevuta di consegna, oppure il plico potrà essere recapitato mediante Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: [email protected], purché la Manifestazione di interesse sia firmata digitalmente.

La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.

Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.

La manifestazione d’interesse non costituisce vincolo all’acquisto.

La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al modello Allegato 2 al presente avviso, scaricabile dal sito web di CAAB (www.caab.it).

DOCUMENTI SCARICABILI:

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE PER TRE MESI DI UNA PORZIONE DI MQ.150 DEL MODULO B DELLO STAND N. 18 DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

DESCRIZIONE DEL BENE IMMOBILE (lo “Stand”)

A seguito della disdetta presentata da parte del precedente concessionario Novafrut S.r.l. dello stand n. 18 del Mercato Ortofrutticolo, CAAB è rientrata nella disponibilità di detto bene immobile. Lo stand n. 18 è costituito da due moduli adiacenti di superficie equivalente, non separati da una parete ma da una semplice rete metallica mobile, dei quali uno (il Modulo B) risulta al momento disponibile per l’assegnazione mentre il modulo A è già stato assegnato alla Carvi Bio Srl.

Si precisa altresì che il modulo B non è un magazzino chiuso ma un’area aperta sul lato est, presenta un solo accesso dall’esterno (lato sud) in comune con il modulo A, una serranda avvolgibile in comune con il modulo A, ed è privo di dotazioni (manca un servizio igienico esclusivo, cella frigorifera, box, impianto elettrico, linea telefonica, ecc.).

Pertanto CAAB, a seguito dell’espletamento della presente procedura, intende assegnare nello stato di fatto in cui si trova – per un periodo temporaneo di tre mesi ossia dal 1° giugno 2022 al 31 agosto 2022 – una porzione di circa 150 mq del Modulo B dello stand n. 18 (lo “Stand”), come di seguito descritto.

Si riporta di seguito la specifica dello Stand di cui il presente Avviso.

A. Ubicazione: Lo Stand è situato all’interno del Mercato Ortofrutticolo all’ingrosso c.d. NAM (Nuova Area Mercatale) del Centro Agroalimentare di Bologna situato a Bologna in via Paolo Canali, n. 16 interno 18 (parte, ossia una porzione di circa 150 mq del Modulo B), Piano Terra.

B. Identificativi catastali: NCEU di Bologna – Foglio 87, Part. 527, Sub 231 (parte lato ovest), Piano Terra. Si allega l’elaborato planimetrico catastale F. 87 Part. 527 Piano Terra (Allegato 1).

C. Dimensioni: Lo Stand consiste in una porzione di circa 150 mq del modulo B dello stand n. 18, indicato con la lettera “B” nell’allegata planimetria (All. 2) – Planimetria Stand).

Inoltre, lo Stand presenta le seguenti pertinenze:

  • area espositiva in galleria lungo tutto il fronte di circa 8,90 mt. per una profondità di circa mt. 4,75;
  • area retrostand lunga circa 14 mt.;
  • area di carico scarico lunga circa 19,80 mt. sino alla fine del muro di contenimento della rampa.

D. Dotazioni e impiantistica:

Il Concorrente prende specificatamente atto che tenuto conto del carattere temporaneo dell’assegnazione, nonché della non convenienza economica per Caab S.p.a. a frazionare lo stand in due unità distinte, lo Stand (150 mq. del Modulo B) sarà assegnato nello stato di fatto in cui si trova.

F. – Destinazione d’uso dello Stand e contratto di assegnazione:

Lo Stand, che si trova all’interno del Mercato Ortofrutticolo all’ingrosso, sarà assegnato in concessione per la vendita all’ingrosso di prodotti ortofrutticoli secondo lo schema di concessione utilizzato da CAAB che sarà allegato all’eventuale, successiva Lettera di invito.

La concessione relativa all’assegnazione dello Stand oggetto della presente procedura ha natura temporanea, decorrerà dal 1° giugno 2022 ed avrà scadenza al 31 agosto 2022.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse all’assegnazione dello Stand devono, a pena di esclusione, far pervenire a mezzo PEC all’indirizzo [email protected] ovvero a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta a mano (esclusivamente dalle h. 9.00 alle h. 12.00 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì), la manifestazione di interesse a CAAB spa – Ufficio Marketing Via Paolo Canali n. 16, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 25 maggio 2022, il plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE PER TRE MESI DI UNA PORZIONE DI 150 MQ. DEL MODULO B DELLO N. 18 DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA” e indicante il nome/denominazione del mittente.

Si precisa che gli orari di apertura al pubblico degli uffici di CAAB sono ridotti e pertanto la consegna del plico cartaceo sarà possibile esclusivamente previa fissazione di un appuntamento scrivendo all’indirizzo e-mail: [email protected].

In caso di invio a mezzo PEC la Manifestazione di interesse dovrà recare firma digitale.

La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.

Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.

La manifestazione d’interesse non costituisce per CAAB vincolo all’assegnazione.

La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al Format manifestazione di interesse allegatoal presente Avviso (Allegato 3), scaricabile dal sito web di CAAB (www.caab.it).

DOCUMENTI SCARICABILI

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE PER TRE MESI DI UNA PORZIONE DI MQ.150 DEL MODULO B DELLO STAND N. 18 DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

Allegato 1: elaborato planimetrico catastale F. 87 Part. 527
Allegato 2: planimetria dello Stand
Allegato 3: Format manifestazione di interesse
Allegato 3: Format manifestazione di interesse in formato editabile
Allegato 4: Informativa per il trattamento dei dati personali ai sensi del GDPR n. 679/2016
Allegato 5: Codice Etico
Allegato 6: Regolamento del Centro Agroalimentare di Bologna

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE FINO AL 31.12.2023 DI UNO STAND DI CIRCA 137 MQ. SITUATO ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA DA DESTINARSI ALLA VENDITA ALL’INGROSSO DI PRODOTTI ALIMENTARI

DESCRIZIONE DEL BENE IMMOBILE (lo “Stand”)

A seguito della disdetta di cui alle premesse, CAAB  è rientrata nella disponibilità dello Stand di circa mq. 137 complessivi (ossia l’ “ex sportello bancario”) – situato all’interno del Centro Agroalimentare di Bologna – che intende assegnare a seguito dell’espletamento della presente procedura.

Si riporta di seguito la specifica dello Stand di cui il presente avviso.

A. Ubicazione: Lo Stand è situato a Bologna in via Paolo Canali n. 16, interni 5-2 e 5-3. In particolare, lo Stand si trova all’interno del varco n. 2 del Mercato Ortofrutticolo all’ingrosso c.d. NAM (Nuova Area Mercatale) del Centro Agroalimentare di Bologna .

B. Identificativi catastali: NCEU di Bologna – Foglio 87, Part. 527, sub 217.  Si allega l’elaborato planimetrico catastale dello Stand (Allegato 1 – planimetria catastale dello stand).

C. Dimensioni:

Lo Stand presenta una superficie complessiva di circa mq 137 lordi.

D. Dotazioni e impiantistica:

Lo Stand viene assegnato a corpo e non a misura nello stato di fatto in cui attualmente si trova, completo delle dotazioni impiantistiche di seguito riportate:

  • Pavimento in ceramica/gres;
  • Infissi in pvc ;
  • Controsoffitto in fibra minerale;
  • Impianto di illuminazione interna;
  • Impianto di riscaldamento/raffrescamento con pompa di calore;
  • Linea telefonica/dati;
  • N. 1 Servizio igienico.

Tenuto conto della diversa destinazione dello stand rispetto al passato (sportello bancario vedi layout allegato : Allegato 2- layout ex banca),  il Concorrente prende specificatamente atto che le eventuali opere di adeguamento strutturale impiantistico  che si dovessero rendere necessarie per rendere lo Stand idoneo all’uso restano a suo completo carico.

E. Destinazione d’uso dello Stand e contratto di assegnazione:

Il Concorrente prende specificatamente atto che:

– lo Stand, che si trova all’interno del Centro Agroalimentare di Bologna, sarà assegnato in concessione per la vendita di prodotti alimentari, preferibilmente  tipici e di pregio. L’utilizzo dello Stand da parte dell’Aggiudicatario dovrà avvenire nel rispetto della normativa igienico sanitaria vigente tenuto conto che l’ottenimento delle relative autorizzazioni rimane in capo all’Aggiudicatario medesimo. Il Concorrente nella manifestazione di interesse (da redigersi secondo il format di cui al successivo articolo 6) dovrà indicare la tipologia di prodotti che intende porre in vendita;

– la concessione per l’assegnazione dello Stand scade il 31.12.2023, in concomitanza con le altre concessioni di vendita del Mercato Ortofrutticolo;

– è previsto un deposito cauzionale pari ad euro 3.000,00 (tremila/00) maggiorato dell’IVA.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse all’assegnazione dello Stand devono, a pena di esclusione, far pervenire a mezzo PEC all’indirizzo [email protected] ovvero a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta a mano (esclusivamente dalle h. 9.00 alle h. 12.00 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì), la manifestazione di interesse a CAAB spa – Ufficio Marketing Via Paolo Canali n. 16, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 17 maggio 2022, il plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE FINO AL 31.12.2023 DI UNO STAND DI CIRCA 137 MQ. SITUATO ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA DA DESTINARSI ALLA VENDITA DI PRODOTTI ALIMENTARI” e indicante il nome/denominazione del mittente.

Per la consegna del plico cartaceo si consiglia di fissare un appuntamento scrivendo all’indirizzo e-mail: [email protected].

In caso di invio a mezzo PEC la Manifestazione di interesse dovrà recare firma digitale.

La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.

Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.

La manifestazione d’interesse non costituisce per CAAB vincolo all’assegnazione.

La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al Format manifestazione di interesse allegatoal presente avviso (Allegato 3), scaricabile dal sito web di CAAB (www.caab.it).

DOCUMENTI SCARICABILI:

AVVISO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA LOCAZIONE DELL’IMMOBILE DI CIRCA 30 MQ LORDI SITUATO ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA DA DESTINARSI ALL’ATTIVITA’ DI “BARBIERE E/O PARRUCCHIERE UOMO-DONNA”

MODALITÀ  DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse alla locazione dell’Immobile devono, a pena esclusione, far pervenire a mezzo PEC [email protected], ovvero a mezzo raccomandata A/R del servizio postale di Stato, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta (esclusivamente dalle ore 09.00 alle ore 12.00 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì), la manifestazione di interesse a CAAB Spa – Ufficio Marketing -Via Paolo Canali, n. 16, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 29/04/2022, in plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE DEL LOCALE C.D. “ BARBIERE E/O PARRUCCHIERE UOMO-DONNA” DI CIRCA 30 MQ. SITUATO ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA” e indicante il nome della società mittente.

In caso di invio a mezzo Posta Elettronica Certificata, il documento dovrà recare firma digitale.

La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.

Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.

La manifestazione d’interesse non costituisce vincolo all’acquisto.

La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al modello Allegato 2 al presente avviso.

Collegio sindacale

Atto di nomina o di proclamazione

Gli Art 26-27-28-29 sono presenti sullo Statuto CAAB Spa

Composizione

  • Dott. ssa Maria Angela Conti – Presidente
  • Dott. Mario Ferrol – Sindaco
  • Dott. Domenico De Leo – Sindaco
  • Dott. ssa Romana Romoli – Sindaco supplente
  • Dott. Marcello Iannuziello – Sindaco supplente

Compensi di qualsiasi natura connessi alla carica

2020-compensi-collegio-sindacale

Archivio collegio sindacale 2014-2019

ARCHIVIO COLLEGIO SINDACALE 2014-2019

AVVISO DI SELEZIONE, PER TITOLI, PER L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ADDETTO GESTIONE DEL PERSONALE E CONTABILITA’ DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

Il Centro Agro Alimentare di Bologna S.p.a. (di seguito “CAAB”), costituita 11 giugno 1990 per la costruzione e la gestione del mercato agroalimentare all’ingrosso di Bologna, in base alle disposizioni della legge n. 41/1986, intende procedere alla selezione pubblica, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria utile all’assunzione di un addetto amministrazione. Il presente avviso è stato approvato nella seduta del Consiglio di Amministrazione del 18 gennaio 2022 ed è stato nominato Responsabile del Procedimento il Dr. Alessandro Bonfiglioli – CAAB SPA, Via Paolo Canali 16- 40127 – Bologna – Tel. 051 2860321 – Fax. 051 2860345.

  1. INFORMAZIONI GENERALI

CAAB, nel perseguimento del proprio oggetto sociale, in qualità di Ente gestore individuato dal Comune di Bologna con deliberazione del Consiglio Comunale O.d.G. n. 77 del 6 marzo 1995, provvede alla gestione di tutti i servizi necessari al funzionamento del Centro Agroalimentare di Bologna in applicazione di quanto previsto in materia di pubblici servizi dalla Legge Regionale n. 1/98, ai sensi della quale CAAB applica il Regolamento del Centro Agroalimentare approvato dal Consiglio Comunale il 26/2/2007 ha necessità di potenziare per un periodo di tempo predefinito il reparto amministrazione e gestione del personale assumendo n. 1 (uno) addetto alla gestione del personale e contabilità a supporto della struttura esistente.

  1. SEDE DELLA SOCIETA’

La sede della Società è in Bologna – 40127, via Paolo Canali, n. 16

  1. VALIDITA’ E PUBBLICITA’

Le domande per la partecipazione al presente avviso di selezione devono essere presentate perentoriamente, a pena di esclusione, entro le ore 12,00 del giorno 07/03/2022 all’Ufficio Gestione del Personale di CAAB SPA.

a pubblicazione avverrà per esteso sul sito della società www.caab.it, dal quale sarà possibile anche scaricare i facsimili allegati A (domanda di ammissione), B (curriculum vitae) e C (Regolamento del Personale).

  1. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE

Le domande di ammissione alla procedura in oggetto, redatte in carta semplice sull’apposito modulo reperibile nel sito istituzionale dell’Ente all’indirizzo www.caab.it (Allegato A) devono essere presentate mediante una delle seguenti modalità:

  1. presentazione diretta a mano all’Ufficio Amministrazione e Gestione del Personale del CAAB, Via Paolo Canali n. 16 – Bologna (orario ricezione offerte dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00) specificando sulla busta ” Contiene domanda di ammissione ad avviso di selezione di 1 addetto alla gestione del personale e contabilità del Centro Agroalimentare di Bologna”.
  2. mediante lettera raccomandata, purché spedita entro il termine di cui sopra, con avviso di ricevimento indirizzata a CAAB Spa, Ufficio Amministrazione e Gestione del Personale, via Paolo Canali, n. 16 40127 – Bologna, specificando sulla busta “ Contiene domanda di ammissione ad avviso di selezione di 1 addetto alla gestione del personale e contabilità del Centro Agroalimentare di Bologna”.

Allegati:

GRADUATORIA FINALEE.S.
punteggio valutazione curriculum vitae – max 20 punti18
punteggio colloquio – max 10 punti8
Totale punti26
AVVISO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA LOCAZIONE DELL’IMMOBILE DI CIRCA 137 MQ. SITUATO ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA AD USO SPORTELLO BANCARIO

ALTRE INFORMAZIONI

SOPRALLUOGO DELL’IMMOBILE
I soggetti interessati ad effettuare un sopralluogo dell’Immobile possono presentare relativa richiesta a CAAB, entro e non oltre il giorno 22 dicembre 2021, a mezzo PEC al seguendo indirizzo: [email protected]

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse alla locazione dell’Immobile devono, a pena esclusione, far pervenire a mezzo PEC [email protected], ovvero a mezzo raccomandata A/R del servizio postale di Stato, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta (esclusivamente dalle ore 09.00 alle ore 12.00 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì), la manifestazione di interesse a CAAB Spa – Ufficio Marketing -Via Paolo Canali, n. 16, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 10 gennaio 2022, il plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA LOCAZIONE DELL’IMMOBILE DI CIRCA 137 MQ SITUATO ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA AD USO SPORTELLO BANCARIO” e indicante il nome della società mittente.
In caso di invio a mezzo Posta Elettronica Certificata, il documento dovrà recare firma digitale.
Si precisa che a causa dell’emergenza sanitaria COVID 19, e della chiusura per le festività natalizie, gli orari di apertura al pubblico degli uffici di CAAB sono ridotti e pertanto la consegna del plico cartaceo sarà possibile esclusivamente previa fissazione di un appuntamento scrivendo all’indirizzo e-mail: [email protected] e [email protected]
La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.
Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.
La manifestazione d’interesse non costituisce vincolo alla locazione.
La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al modello Allegato 2 al presente avviso.

DOCUMENTI SCARICABILI:

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UNO STAND DI CIRCA 80 MQ. SITUATO ALL’INTERNO DELL’AREA PRODUTTORI E PRODOTTI DI PREGIO DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA DA DESTINARSI ALLA VENDITA DI PRODOTTI AGROALIMENTARE TIPICI E DI PREGIO

ALTRE INFORMAZIONI

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse all’assegnazione dello Stand devono, a pena di esclusione, far pervenire a mezzo PEC all’indirizzo [email protected] ovvero a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta a mano (esclusivamente dalle h. 9.00 alle h. 12.00 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì), la manifestazione di interesse a CAAB spa – Ufficio Marketing Via Paolo Canali n. 16, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 4 gennaio 2022, il plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UNO STAND DI CIRCA 80 MQ. SITUATO ALL’INTERNA DELL’AREA PRODUTTORI E PRODOTTI DI PREGIO DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA DA DESTINARSI ALLA VENDITA DI PRODOTTI AGROALIMENTARE TIPICI E DI PREGIO” e indicante il nome/denominazione del mittente.

Si precisa che a causa dell’emergenza sanitaria COVID 19, gli orari di apertura al pubblico degli uffici di CAAB sono ridotti e pertanto la consegna del plico cartaceo sarà possibile esclusivamente previa fissazione di un appuntamento scrivendo all’indirizzo e-mail: [email protected].

In caso di invio a mezzo PEC la Manifestazione di interesse dovrà recare firma digitale.

La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.

Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.

La manifestazione d’interesse non costituisce per CAAB vincolo all’assegnazione.

La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al Format manifestazione di interesse allegatoal presente avviso (Allegato 3), scaricabile dal sito web di CAAB (www.caab.it).

DOCUMENTI SCARICABILI

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UNO STAND DI CIRCA 80 MQ. SITUATO ALL’INTERNO DELL’AREA PRODUTTORI E PRODOTTI DI PREGIO DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA DA DESTINARSI ALLA VENDITA DI PRODOTTI AGROALIMENTARE TIPICI E DI PREGIO

Allegato 1: elaborato planimetrico catastale F. 87 Part. 527

Allegato 2: planimetria dello Stand

Allegato 3: Format manifestazione di interesse

Allegato 3: Format manifestazione di interesse in formato editabile

Allegato 4: Informativa per il trattamento dei dati personali ai sensi del GDPR n. 679/2016

Allegato 5: Codice Etico

Allegato 6: Regolamento del Centro Agroalimentare di Bologna

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE FINO AL 31.12.2023 DI UNA PORZIONE (MODULO A DI MQ. 269) DELLO STAND N. 18 DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

ALTRE INFORMAZIONI

  • SOPRALLUOGO DELLO STAND

I soggetti interessati ad effettuare un sopralluogo dello Stand possono presentare la relativa richiesta a CAAB, entro e non oltre 4 (quattro) giorni prima della scadenza del presente avviso, a mezzo PEC al seguendo indirizzo: [email protected].

  • MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse all’assegnazione dello Stand devono, a pena di esclusione, far pervenire a mezzo PEC all’indirizzo [email protected] ovvero a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta a mano (esclusivamente dalle h. 9.00 alle h. 12.00 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì), la manifestazione di interesse a CAAB spa – Ufficio Marketing Via Paolo Canali n. 16, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 10 dicembre 2021, il plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: ” AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UNA PORZIONE (MODULO A DI MQ 269) DELLO STAND N. 18 DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA” e indicante il nome/denominazione del mittente.

Si precisa che a causa dell’emergenza sanitaria COVID 19 gli orari di apertura al pubblico degli uffici di CAAB sono ridotti e pertanto la consegna del plico cartaceo sarà possibile esclusivamente previa fissazione di un appuntamento scrivendo all’indirizzo e-mail: [email protected].

In caso di invio a mezzo PEC la Manifestazione di interesse dovrà recare firma digitale.

La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.

Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.

La manifestazione d’interesse non costituisce per CAAB vincolo all’assegnazione.

La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al Format manifestazione di interesse allegatoal presente Avviso (Allegato 3), scaricabile dal sito web di CAAB (www.caab.it).

AVVISO DI SELEZIONE, PER TITOLI, PER L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ADDETTO MARKETING PER I PROGETTI INTERNAZIONALI DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

Il Centro Agro Alimentare di Bologna S.p.a. (di seguito “CAAB”), costituita 11 giugno 1990 per la costruzione e la gestione del mercato agroalimentare all’ingrosso di Bologna, in base alle disposizioni della legge n. 41/1986, intende procedere alla selezione pubblica, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria utile all’assunzione di un addetto marketing di supporto alle attività di marketing per i progetti internazionali in lingua araba. Il presente avviso è stato approvato nella seduta del Consiglio di Amministrazione del 16 novembre 2021 ed è stato nominato Responsabile del Procedimento il Dr. Alessandro Bonfiglioli – CAAB SPA, Via Paolo Canali 16- 40127 – Bologna – Tel. 051 2860321 – Fax. 051 2860345.

1. INFORMAZIONI GENERALI

CAAB, nel perseguimento del proprio oggetto sociale, in qualità di Ente gestore individuato dal Comune di Bologna con deliberazione del Consiglio Comunale O.d.G. n. 77 del 6 marzo 1995, provvede alla gestione di tutti i servizi necessari al funzionamento del Centro Agroalimentare di Bologna in applicazione di quanto previsto in materia di pubblici servizi dalla Legge Regionale n. 1/98, ai sensi della quale CAAB applica il Regolamento del Centro Agroalimentare approvato dal Consiglio Comunale il 26/2/2007, ha necessità di potenziare per un periodo di tempo predefinito il reparto marketing assumendo n. 1 (uno) addetto marketing  a supporto della struttura esistente.

2. SEDE DELLA SOCIETA’

La sede della Società è in Bologna – 40127, via Paolo Canali, n 16

6. VALIDITA’ E PUBBLICITA’

Le domande per la partecipazione al presente avviso di selezione devono essere presentate perentoriamente, a pena di esclusione, entro le ore 12,00 del giorno 7/12/2021 all’Ufficio Gestione del Personale di CAAB SPA.

La pubblicazione avverrà per esteso sul sito della società www.caab.it, dal quale sarà possibile anche scaricare i facsimili allegati A (domanda di ammissione), B (curriculum vitae) e C (Regolamento del Personale).

7. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE

Le domande di ammissione alla procedura in oggetto, redatte in carta semplice sull’apposito modulo reperibile nel sito istituzionale dell’Ente all’indirizzo www.caab.it (Allegato A) devono essere presentate mediante una delle seguenti modalità:

1.         presentazione diretta a mano all’Ufficio Amministrazione e Gestione del Personale del CAAB, Via Paolo Canali n. 16 – Bologna (orario ricezione offerte dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00) specificando sulla busta ” Contiene domanda di ammissione ad avviso di selezione di 1 addetto marketing del Centro Agroalimentare di Bologna”.

2.         mediante lettera raccomandata, purché spedita entro il termine di cui sopra, con avviso di ricevimento indirizzata a CAAB Spa, Ufficio Amministrazione e Gestione del Personale, via Paolo Canali, n. 16 40127 – Bologna, specificando sulla busta “ Contiene domanda di ammissione ad avviso di selezione di 1 addetto marketing del Centro Agroalimentare di Bologna”.

ALLEGATI:

AVVISO DI SELEZIONE ADDETTO MARKETING INTERNAZIONALE

Allegato A: fac-simile domanda

Allegato A: fac-simile domanda (EDITABILE)

Allegato B: fac-simile curriculum vitae

Allegato B: fac-simile curriculum vitae (EDITABILE)

Allegato C: Regolamento Personale Dipendente

Informativa Privacy


GRADUATORIA FINALE:R.E.A.K.G.M.F.N.
punteggio valutazione curriculum vitae – max 20 punti20191714,33
punteggio colloquio – max 10 punti987n.a.
Totale punti 292724 

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA CESSIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE DI ALCUNE AREE DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA DA DESTINARE ALLA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO INTEGRATO

ALTRE INFORMAZIONI

DESCRIZIONE DELLA CESSIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE

Si riporta di seguito la specifica del bene la cui proprietà superficiaria sarà oggetto di cessione.

a) Luogo in cui si trovano le aree: Centro Agroalimentare di Bologna in via Paolo Canali – 40127 Bologna.

b) Oggetto e durata: Cessione del diritto di superficie su alcune aree del Centro Agroalimentare di Bologna per una superficie disponibile di circa mq. 20.338 complessivi, così come meglio individuate nell’Allegato 1 – A) – elenco dei mappali interessati dall’installazione dei pannelli fotovoltaici. Si precisa che alcune aree oggetto della presente procedura sono già state identificate catastalmente, altre invece saranno identificate catastalmente in una fase successiva della presente procedura e comunque entro la data di invio della Lettera di invito, dovendo anche tener conto delle caratteristiche dell’area dell’impianto indicato con il numero 5 (copertura del fabbricato sud di NAM).

LA DURATADEL DIRITTO DI SUPERFICIE

La durata del contratto di cessione del diritto di superficie è pari a 25 anni decorrenti dalla data di sottoscrizione del contratto definitivo, da perfezionarsi mediante atto notarile reso in forma pubblica, che dovrà essere stipulato secondo le modalità, condizioni e termini che saranno indicati nella successiva lettera di invito.

BASE D’ASTA E CORRISPETTIVO PER LA CESSIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE

La base d’asta per la cessione del diritto di superficie di cui al presente avviso è pari ad Euro 406.760,00 (quattrocentoseimilasettecentosessanta/00), soggetta ad IVA ai termini di legge, ossia euro/mq 20,00 (venti/00) moltiplicato per la superficie complessiva stimata di mq. 20.338.

SOPRALLUOGO OBBLIGATORIO

E’ previsto un sopralluogo obbligatorio delle aree oggetto di cessione del diritto di superficie di cui al presente Avviso.

La suddetta richiesta dovrà essere inviata mediante Posta Elettronica Certificata al seguente indirizzo: [email protected] entro le ore 12.00 del giorno  6  dicembre  2021.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse all’acquisto del diritto di superficie sulle aree sopra riportate, devono, a pena esclusione, far pervenire a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta, la manifestazione di interesse a CAAB spa – Ufficio Marketing -Via Paolo Canali  n. 16 P. 1° interno 96, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 13  dicembre  2021, in plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA CESSIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE DI ALCUNE AREE DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA DA DESTINARE ALLA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO INTEGRATO” e indicante la ditta o la persona fisica mittente.

Il plico potrà essere consegnato anche a mano (previa richiesta di appuntamento scrivendo all’indirizzo email [email protected]), dalle ore 09.00 alle ore 12.00 di tutti i giorni feriali (escluso il sabato), presso il suindicato recapito, che rilascerà la ricevuta di consegna, oppure il plico potrà essere recapitato mediante Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: [email protected], purché la Manifestazione di interesse sia firmata digitalmente.

La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.

Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.

La manifestazione d’interesse non costituisce vincolo all’acquisto.

La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al modello Allegato 3 al presente avviso, scaricabile dal sito web di CAAB (www.caab.it).

DOCUMENTI SCARICABILI

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE FINO AL 31.12.2023 DELLO STAND N° 18 DI CIRCA 538 MQ. AL PIANO TERRA – EVENTUALMENTE FRAZIONABILE – DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA
  • MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse all’assegnazione dello Stand, dello Stand 18 Modulo A oppure dello Stand 18 Modulo B devono, a pena di esclusione, far pervenire a mezzo PEC all’indirizzo [email protected] ovvero a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta a mano (esclusivamente dalle h. 9.00 alle h. 12.00 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì), la manifestazione di interesse a CAAB spa – Ufficio Marketing Via Paolo Canali n. 16, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 17 novembre 2021, il plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE FINO AL 31.12.2023 DELLO STAND N° 18 DI CIRCA 538 MQ. AL PIANO TERRA – EVENTUALMENTE FRAZIONABILE – DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA” e indicante il nome/denominazione del mittente.

Si precisa che a causa dell’emergenza sanitaria COVID 19, gli orari di apertura al pubblico degli uffici di CAAB sono ridotti e pertanto la consegna del plico cartaceo sarà possibile esclusivamente previa fissazione di un appuntamento scrivendo all’indirizzo e-mail: [email protected].

In caso di invio a mezzo PEC la Manifestazione di interesse dovrà recare firma digitale.

La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.

Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.

La manifestazione d’interesse non costituisce per CAAB vincolo all’assegnazione.

La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al Format manifestazione di interesse allegato al presente avviso (Allegato 3), scaricabile dal sito web di CAAB (www.caab.it).

PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEI SERVIZI DI FACCHINAGGIO CENTRALIZZATI NEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA.- CIG: 8898689677

ALTRE INFORMAZIONI

  • SISTEMA PER GLI ACQUISTI TELEMATICI DELL’EMILIA-ROMAGNA (SATER)

Per l’espletamento della presente gara, CAAB si avvale del Sistema per gli Acquisti Telematici dell’Emilia-Romagna (“SATER”), accessibile dal sito https://intercenter.regione.emilia-romagna.it (in seguito: sito), conforme alle prescrizioni di cui all’art. 58 del Codice.

  • DURATA

La Concessione ha durata di 2 (due) anni decorrenti dalla data di inizio servizio indicata nel Capitolato Speciale all’art. 12 (1° gennaio 2022) con facoltà di CAAB di estenderla unilateralmente per ulteriori 4 (quattro) anni a decorrere dal 1° gennaio 2024 mediante comunicazione dell’espressa volontà a proseguire entro e non oltre il 30 giugno 2023.

  • VALORE STIMATO DELLA CONCESSIONE

Ai soli fini della determinazione del valore del contratto, il valore, per tutta la durata della concessione è stimato, ai sensi dell’art. 167 del Codice, in Euro 9.620.760,00 (euro novemilioniseicentoventimilasettecentosessanta/00) ed è così calcolato: €1.603.460,00 X 6 anni di cui 2 obbligatori e 4 opzionali nei termini meglio precisati al precedente paragrafo 3 del Disciplinare).

A tale importo occorre aggiungere i costi della sicurezza relativi ad interferenze di cui all’art. 26 del D.lgs. n. 81/2008, non soggetti a ribasso, sono pari a Euro 10.800,00 (euro diecimilaottocento/00), come risulta dal DUVRI e così per un totale di Euro 9.631.560,00 (euro novemilioniseicentotrentunomilacinquecentosessanta/00).

In base all’art. 23, comma 16, del Codice CAAB individua i costi della manodopera in complessivi Euro 4.629.166,00 (euro quattromilioniseicentoventinovemilacentosessantasei/00).

  • SOPRALLUOGO

Il sopralluogo è obbligatorio e dovrà svolgersi, per ragioni organizzative, entro e non oltre l’8 ottobre 2021 alle ore 12:00.

Ai fini dell’effettuazione del prescritto sopralluogo sulle aree e sugli immobili interessati al Servizio, i concorrenti devono inviare a CAAB, entro e non oltre il 4 ottobre 2021, tramite funzione messaggistica del portale SATER una richiesta di sopralluogo indicando nome e cognome, con i relativi dati anagrafici delle persone incaricate di effettuarlo. La richiesta deve specificare l’indirizzo / numero di fax / posta elettronica, cui indirizzare la convocazione.

  • PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

Conformemente a quanto previsto dall’art. 52 del Codice, l’offerta e tutte le comunicazioni e gli scambi di informazioni relative alla presente procedura devono essere effettuate esclusivamente attraverso il Sistema e, quindi, per via telematica mediante l’invio di documenti elettronici sottoscritti con firma digitale.

Pertanto, tutta la documentazione richiesta dovrà essere firmata digitalmente dal Legale Rappresentante o da persona abilitata a impegnare l’offerente in possesso di procura. In tal caso dovrà essere collocata a sistema anche copia della procura firmata digitalmente.

La presentazione dell’offerta (composta da Documentazione Amministrativa, Offerta Tecnica e Offerta Economica) deve essere effettuata sul SATER secondo le modalità esplicitate nelle guide per l’utilizzo della piattaforma, accessibili dal sito https://intercenter.regione.emilia-romagna.it/help/guide . Si raccomanda di seguire pedissequamente la procedura guidata riportata nelle guide, eseguendo le operazioni richieste nella sequenza riportata nelle stesse.

L’offerta deve essere collocata sul SATER entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12.00 del giorno 22/10/2021 pena la sua irricevibilità.

Documentazione:

***

Si precisa che per inviare una richiesta di sopralluogo, previsto dall’art. 10 del Disciplinare di gara, è necessario accedere alla Sezione Chiarimenti del portale SATER e cliccare sul comando “Per inviare un quesito sulla procedura clicca qui

***

QUESITI E RISPOSTE

***

NOMINA COMMISSIONE GIUDICATRICE

***

Comunicazione di superamento del soccorso istruttorio e convocazione per la seduta di apertura dell’Offerta Tecnica

***

AGGIUDICAZIONE

AVVISO DI SELEZIONE, PER TITOLI, PER L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ADDETTO GESTIONE DEL PERSONALE E CONTABILITA’ DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

Il Centro Agro Alimentare di Bologna S.p.a. (di seguito “CAAB”), costituita 11 giugno 1990 per la costruzione e la gestione del mercato agroalimentare all’ingrosso di Bologna, in base alle disposizioni della legge n. 41/1986, intende procedere alla selezione pubblica, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria utile all’assunzione di un addetto amministrazione. Il presente avviso è stato approvato nella seduta del Consiglio di Amministrazione del 1° settembre 2021 ed è stato nominato Responsabile del Procedimento il Dr. Alessandro Bonfiglioli – CAAB SPA, Via Paolo Canali 16- 40127 – Bologna – Tel. 051 2860321 – Fax. 051 2860345.

  1. INFORMAZIONI GENERALI

CAAB, nel perseguimento del proprio oggetto sociale, in qualità di Ente gestore individuato dal Comune di Bologna con deliberazione del Consiglio Comunale O.d.G. n. 77 del 6 marzo 1995, provvede alla gestione di tutti i servizi necessari al funzionamento del Centro Agroalimentare di Bologna in applicazione di quanto previsto in materia di pubblici servizi dalla Legge Regionale n. 1/98, ai sensi della quale CAAB applica il Regolamento del Centro Agroalimentare approvato dal Consiglio Comunale il 26/2/2007 ha necessità di potenziare per un periodo di tempo predefinito il reparto amministrazione e gestione del personale assumendo n. 1 (uno) addetto alla gestione del personale e contabilità a supporto della struttura esistente.

  1. SEDE DELLA SOCIETA’

La sede della Società è in Bologna – 40127, via Paolo Canali, n. 16

  1. VALIDITA’ E PUBBLICITA’

Le domande per la partecipazione al presente avviso di selezione devono essere presentate perentoriamente, a pena di esclusione, entro le ore 12,00 del giorno 28/09/2021 all’Ufficio Gestione del Personale di CAAB SPA.

La pubblicazione avverrà per esteso sul sito della società www.caab.it, dal quale sarà possibile anche scaricare i facsimili allegati A (domanda di ammissione), B (curriculum vitae) e C (Regolamento del Personale).

  1. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE

Le domande di ammissione alla procedura in oggetto, redatte in carta semplice sull’apposito modulo reperibile nel sito istituzionale dell’Ente all’indirizzo www.caab.it (Allegato A) devono essere presentate mediante una delle seguenti modalità:

  1. presentazione diretta a mano all’Ufficio Amministrazione e Gestione del Personale del CAAB, Via Paolo Canali n. 16 – Bologna (orario ricezione offerte dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00) specificando sulla busta ” Contiene domanda di ammissione ad avviso di selezione di 1 addetto alla gestione del personale e contabilità del Centro Agroalimentare di Bologna”.
  2. mediante lettera raccomandata, purché spedita entro il termine di cui sopra, con avviso di ricevimento indirizzata a CAAB Spa, Ufficio Amministrazione e Gestione del Personale, via Paolo Canali, n. 16 40127 – Bologna, specificando sulla busta “ Contiene domanda di ammissione ad avviso di selezione di 1 addetto alla gestione del personale e contabilità del Centro Agroalimentare di Bologna”.

Allegati:

Nessuno dei candidati ha raggiunto il punteggio minimo richiesto in fase 1 per essere ammesso al colloquio (fase 2) :

GRADUATORIA S.V.A.K.
Fase 1 punteggio valutazione Curriculum Vitae non inferiore a 17/20915

ll Consiglio d’Amministrazione con delibera del 12/10/2021 ha deciso, all’unanimità, di non procedere all’assegnazione della posizione.

AVVISO DI SELEZIONE, PER TITOLI, PER L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ADDETTO AMMINISTRAZIONE DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

Il Centro Agro Alimentare di Bologna S.p.a. (di seguito “CAAB”), costituita 11 giugno 1990 per la costruzione e la gestione del mercato agroalimentare all’ingrosso di Bologna, in base alle disposizioni della legge n. 41/1986, intende procedere alla selezione pubblica, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria utile all’assunzione di un addetto amministrazione. Il presente avviso è stato approvato nella seduta del Consiglio di Amministrazione del 1° settembre 2021 ed è stato nominato Responsabile del Procedimento il Dr. Alessandro Bonfiglioli – CAAB SPA, Via Paolo Canali 16- 40127 – Bologna – Tel. 051 2860321 – Fax. 051 2860345.

  1. INFORMAZIONI GENERALI

CAAB, nel perseguimento del proprio oggetto sociale, in qualità di Ente gestore individuato dal Comune di Bologna con deliberazione del Consiglio Comunale O.d.G. n. 77 del 6 marzo 1995, provvede alla gestione di tutti i servizi necessari al funzionamento del Centro Agroalimentare di Bologna in applicazione di quanto previsto in materia di pubblici servizi dalla Legge Regionale n. 1/98, ai sensi della quale CAAB applica il Regolamento del Centro Agroalimentare approvato dal Consiglio Comunale il 26/2/2007 ha necessità di potenziare per un periodo di tempo predefinito il reparto amministrazione e gestione del personale assumendo n. 1 (uno) addetto amministrativo a supporto della struttura esistente.

  1. SEDE DELLA SOCIETA’

La sede della Società è in Bologna – 40127, via Paolo Canali, n 16

  1. VALIDITA’ E PUBBLICITA’

Le domande per la partecipazione al presente avviso di selezione devono essere presentate perentoriamente, a pena di esclusione, entro le ore 12,00 del giorno 28/09/2021 all’Ufficio Gestione del Personale di CAAB SPA.

La pubblicazione avverrà per esteso sul sito della società www.caab.it, dal quale sarà possibile anche scaricare i facsimili allegati A (domanda di ammissione), B (curriculum vitae) e C (Regolamento del Personale).

  1. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE

Le domande di ammissione alla procedura in oggetto, redatte in carta semplice sull’apposito modulo reperibile nel sito istituzionale dell’Ente all’indirizzo www.caab.it (Allegato A) devono essere presentate mediante una delle seguenti modalità:

  1. presentazione diretta a mano all’Ufficio Amministrazione e Gestione del Personale del CAAB, Via Paolo Canali n. 16 – Bologna (orario ricezione offerte dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00) specificando sulla busta ” Contiene domanda di ammissione ad avviso di selezione di 1 addetto amministrativo del Centro Agroalimentare di Bologna”.
  2. mediante lettera raccomandata, purché spedita entro il termine di cui sopra, con avviso di ricevimento indirizzata a CAAB Spa, Ufficio Amministrazione e Gestione del Personale, via Paolo Canali, n. 16 40127 – Bologna, specificando sulla busta “ Contiene domanda di ammissione ad avviso di selezione di 1 addetto amministrativo del Centro Agroalimentare di Bologna”.

Allegati:

GRADUATORIA FINALES.V.R.M.A.K.
Fase 1 punteggio valutazione Curriculum Vitae non inferiore a 17/20                  9,00              16,00             18,00
Fase 2 punteggio colloquio – max 10 punti//                 8,00               8,00
Totale punti                   9,00              24,00             26,00
Storico CdA 2018-2020

Competenze:

Art.13, c.1, lett. a, d. lgs. 33/2013

Atto di nomina o di proclamazione 

Art.14, c.1, lett. a, d.lgs. 33/2013

Nomina CDA dell’Assemblea Ordinaria dei Soci di CAAB del 23 Maggio 2018: 

Composizione

  • Prof. Andrea Segré – Presidente
  • Dott. ssa Roversi Sara – Consigliere
  • Dott. Valentino Di Pisa – Consigliere

Curricula

Art.14, c.1, lett. b, d.lgs. 33/2013

Compensi di qualsiasi natura connessi all’assunzione della carica:

Art.14, c.1, lett. c, d.lgs. 33/2013

Importi di viaggi di servizio e missioni pagati con fondi pubblici: 

Art.14, c.1, lett. d, d.lgs. 33/2013

  • nessun viaggio di servizio/missione pagato con fondi pubblici

Dichiarazione assenza incompatibilità Dlgs. 39/2013 

Le dichiarazioni firmate sono custodite presso gli uffici di CAAB Spa 

Dati relativi all’assunzione di altre cariche, presso enti pubblici o  privati, e relativi compensi a qualsiasi titolo corrisposti.  Altri  eventuali incarichi con oneri a carico della finanza pubblica e  indicazione dei compensi spettanti:

  • Dichiarazioni reddituali e patrimoniali ai sensi dell’art. 14, c.1, lett. f) del d.lgs. n. 33/2013 se non attribuiti a titolo gratuito
  • Dichiarazioni reddituali e patrimoniali ai sensi dell’art. 14, c.1, lett. f) del d.lgs. n. 33/2013 del coniuge e dei parenti di secondo grado:

Art.14, c.1, lett. d, d.lgs. 33/2013
Art.14, c.1, lett. f, d.lgs. 33/2013
Art.2, c.1, punto 1.1 , L. 441/1982

Le dichiarazioni firmate sono custodite presso gli uffici di CAAB Spa 

  • Copia dichiarazione dei redditi soggetti all’imposta sulle persone fisiche

Art.14, c.1, lett. f, d.lgs. 33/2013
Art.2, c.1, punto 2.1 , L. 441/1982

  • Attestazione concernente le variazioni della situazione patrimoniale intervenute nell’anno precedente e copia della dichiarazione dei redditi dell persone fisiche del coniuge e dei parenti di secondo grado:
    • nessuna  attestazione
  • Dichiarazione concernente le variazioni della situazione patrimoniale intervenute dopo l’ultima attestazione:
    • nessuna dichiarazione
Storico CdA 2015-2017

Competenze:

Atto di nomina o di proclamazione 

Art.14, c.1, lett. a, d.lgs. 33/2013

Composizione

  • – Prof. Andrea Segré – Presidente
  • – Dott. ssa Roversi Sara – Consigliere
  • – Dott. Valentino Di Pisa – Consigliere

Curricula

Art.14, c.1, lett. b, d.lgs. 33/2013

Compensi di qualsiasi natura connessi all’assunzione della carica:

Art.14, c.1, lett. c, d.lgs. 33/2013

Importi di viaggi di servizio e missioni pagati con fondi pubblici: 

Art.14, c.1, lett. d, d.lgs. 33/2013

  • nessun viaggio di servizio/missione pagato con fondi pubblici

Dichiarazione assenza incompatibilità Dlgs. 39/2013 

Le dichiarazioni firmate sono custodite presso gli uffici di CAAB Spa

Dati relativi all’assunzione di altre cariche, presso enti pubblici o  privati, e relativi compensi a qualsiasi titolo corrisposti.  Altri  eventuali incarichi con oneri a carico della finanza pubblica e  indicazione dei compensi spettanti:

  • – Dichiarazioni reddituali e patrimoniali ai sensi dell’art. 14, c.1, lett. f) del d.lgs. n. 33/2013 se non attribuiti a titolo gratuito

  • – Dichiarazioni reddituali e patrimoniali ai sensi dell’art. 14, c.1, lett. f) del d.lgs. n. 33/2013 del coniuge e dei parenti di secondo grado:

Art.14, c.1, lett. d, d.lgs. 33/2013

Art.14, c.1, lett. f, d.lgs. 33/2013

Art.2, c.1, punto 1.1 , L. 441/1982

Le dichiarazioni firmate sono custodite presso gli uffici di CAAB Spa

Copia dichiarazione dei redditi soggetti all’imposta sulle persone fisiche

Art.14, c.1, lett. f, d.lgs. 33/2013 – Art.2, c.1, punto 2.1 , L. 441/1982

Attestazione concernente le variazioni della situazione patrimoniale intervenute nell’anno precedente e copia della dichiarazione dei redditi dell persone fisiche del coniuge e dei parenti di secondo grado:

Dichiarazione concernente le variazioni della situazione patrimoniale intervenute dopo l’ultima attestazione:

nessuna dichiarazione

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DIRETTO, AI SENSI DELL’ART. 1, COMMA 2, LET. A), DEL D.L. N. 76/2020 CONVERTITO DALLA L. N. 120/2020, COME MODIFICATO DALL’ART. 51, COMMA 1, LETT. A), PUNTO 2.1., DEL D.L. N. 77/2021, DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL SISTEMA ACCESSI DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE
Gli operatori economici interessati devono inviare la propria manifestazione di interesse a mezzo PEC (al seguente indirizzo: [email protected]) entro e non oltre il giorno 1° settembre 2021 h. 12.00.
La PEC dovrà riportare nell’oggetto quanto segue: “Avviso di indagine di mercato per l’affidamento del servizio di manutenzione del sistema accessi del CAAB”.
La comunicazione PEC dovrà contenere l’istanza di manifestazione di interesse per il Servizio con dichiarazione attestante la sussistenza dei requisiti di partecipazione di cui all’art. 7 del presente Avviso, redatta in lingua italiana, sottoscritta con firma digitale dal legale rappresentante o dal titolare o dal procuratore speciale dell’impresa concorrente. Detta manifestazione di interesse dovrà essere redatta utilizzando il modulo di manifestazione di interesse allegato (Allegato 1).
Alla dichiarazione deve essere allegata copia fotostatica in corso di validità di un documento di identità del sottoscrittore.

DOCUMENTI SCARICABILI

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DIRETTO, AI SENSI DELL’ART. 1, COMMA 2, LETT. A), DEL D.L. N. 76/2020, CONVERTITO DALLA L. n. 120/2020, COME MODIFICATO DALL’ART. 51, COMMA 1, LETT. A), PUNTO 2.1., DEL D.L. N. 77/2021, DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL SISTEMA ACCESSI DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

All. A – descrizione funzionale degli apparati di parcheggio

All. B – Planimetria Generale

All. C – Contenuti servizio di manutenzione programmata

Allegato 1 – Modello di Dichiarazione

***

Lettera di invito

All. A – descrizione funzionale degli apparati di parcheggio

All. B – Planimetria Generale

All. C – Contenuti servizio di manutenzione programmata

Allegato 1: Domanda di partecipazione

Allegato 1: Domanda di partecipazione editabile

Allegato 2: Informativa Privacy

Allegato 3: Documento di Gara Unico Europeo (“DGUE”) (da compilare a cura del
Concorrente)

Allegato 3: Documento di Gara Unico Europeo (“DGUE”) (da compilare a cura del
Concorrente) editabile

Allegato 4: Offerta Economica (da compilare a cura del Concorrente)

Allegato 4: Offerta Economica (da compilare a cura del Concorrente) editabile

Allegato 5: Codice Etico

Allegato 6: DUVRI

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI ALCUNI SPAZI (POSTEGGI ED AREE DI DEPOSITO) SITUATI ALL’INTERNO DELL’AREA PRODUTTORI DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse all’assegnazione degli spazi (posteggi ed aree di deposito) devono, a pena di esclusione, far pervenire a mezzo PEC all’indirizzo [email protected] ovvero a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta a mano (esclusivamente dalle h. 9.00 alle h. 12.00 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì), la manifestazione di interesse a CAAB spa – Ufficio Marketing Via Paolo Canali n. 16, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 20 settembre 2021, il plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI ALCUNI SPAZI (POSTEGGI ED AREE DI DEPOSITO) SITUATI ALL’INTERNO DELL’AREA PRODUTTORI DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA” e indicante il nome/denominazione del mittente.
Si precisa che a causa dell’emergenza sanitaria COVID 19 e del periodo feriale estivo, gli orari di apertura al pubblico degli uffici di CAAB sono ridotti e pertanto la consegna del plico cartaceo sarà possibile esclusivamente previa fissazione di un appuntamento scrivendo all’indirizzo email [email protected]
In caso di invio a mezzo PEC la Manifestazione di interesse dovrà recare la firma digitale.
La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.
Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.
La manifestazione d’interesse non costituisce per CAAB vincolo all’assegnazione.

La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al Format manifestazione di interesse allegato al presente avviso (Allegato 3), scaricabile dal sito web di CAAB (www.caab.it).

DOCUMENTI SCARICABILI

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI ALCUNI SPAZI (POSTEGGI ED AREE DI DEPOSITO) SITUATI ALL’INTERNO DELL’AREA PRODUTTORI DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

Allegato 1a: Elaborato planimetrico catastale F. 87 Part. 527

Allegato 1b: Elenco spazi

Allegato 2: Planimetria Area produttori P1 e P2

Allegato 3: Format manifestazione di interesse

Allegato 3: Format manifestazione di interesse in formato editabile

Allegato 4: Informativa per il trattamento dei dati personali ai sensi del GDPR n. 679/2016

Allegato 5: Codice Etico

Allegato 6: Regolamento del Centro Agroalimentare di Bologna

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DELLO STAND N. 2 DI CIRCA 537 MQ DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse all’assegnazione dello Stand devono, a pena di esclusione, far pervenire a mezzo PEC all’indirizzo [email protected] ovvero a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta a mano (esclusivamente dalle h. 9.00 alle h. 12.30 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì), la manifestazione di interesse a CAAB spa – Ufficio Marketing Via Paolo Canali n. 16, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 9 agosto 2021, il plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DELLO STAND N. 2 DI 537 MQ. DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA” e indicante il nome/denominazione del mittente.
Si precisa che a causa dell’emergenza sanitaria COVID 19, gli orari di apertura al pubblico degli uffici di CAAB sono ridotti e, pertanto, la consegna del plico cartaceo sarà possibile esclusivamente previa fissazione di un appuntamento scrivendo all’indirizzo e-mail: [email protected]
In caso di invio a mezzo PEC la Manifestazione di interesse dovrà recare firma digitale.
La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.
Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.
La manifestazione d’interesse non costituisce per CAAB vincolo all’assegnazione.
La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al Format manifestazione di interesse allegato al presente avviso (Allegato 3), scaricabile dal sito web di CAAB (www.caab.it).

DOCUMENTI SCARICABILI

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DELLO STAND N. 2 DI CIRCA 537 MQ. DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

Allegato 1: elaborato planimetrico catastale F. 87 Part. 527

Allegato 2: planimetria dello Stand – piano terra

Allegato 3: Format manifestazione di interesse

Allegato 3: Format manifestazione di interesse in formato editabile

Allegato 4: Informativa per il trattamento dei dati personali ai sensi del GDPR n. 679/2016

Allegato 5: Codice Etico

Allegato 6: Regolamento del Centro Agroalimentare di Bologna

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UNO STAND (CIRCA 806 MQ AL PIANO TERRA ED UN UFFICIO AL PIANO PRIMO) DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA000002117681783
  • MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse all’assegnazione dello Stand devono, a pena di esclusione, far pervenire a mezzo PEC all’indirizzo [email protected]  ovvero a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta a mano (esclusivamente dalle h. 9.00 alle h. 12.30 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì), la manifestazione di interesse a CAAB spa – Ufficio Marketing  Via Paolo Canali n. 16, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 31 maggio 2021, il plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI UNO STAND (CIRCA 806 MQ. AL PIANO TERRA ED UN UFFICIO AL PIANO PRIMO) DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA” e indicante il nome/denominazione del mittente.

Si precisa che a causa dell’emergenza sanitaria COVID 19, gli orari di apertura al pubblico degli uffici di CAAB sono ridotti e pertanto la consegna del plico cartaceo sarà possibile esclusivamente previa fissazione di un appuntamento scrivendo all’indirizzo e-mail: [email protected].

In caso di invio a mezzo PEC la Manifestazione di interesse dovrà recare firma digitale.

La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.

Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.

La manifestazione d’interesse non costituisce per CAAB vincolo all’assegnazione.

La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al Format manifestazione di interesse allegato al presente avviso (Allegato 3), scaricabile dal sito web di CAAB (www.caab.it).

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE DI UN IMMOBILE INDICATO CON IL N. 14-12 DI CIRCA MQ 426 SITUATO ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA DA DESTINARSI ALL’ATTIVITA’ DENOMINATA “ALL’ORTO MERCATO”

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse all’assegnazione dell’Immobile devono, a pena di esclusione, far pervenire a mezzo PEC all’indirizzo [email protected] ovvero a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta a mano (esclusivamente dalle h. 9.00 alle h. 12.00 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì), la manifestazione di interesse a CAAB spa – Ufficio Marketing Via Paolo Canali n. 16, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 19 marzo 2021, il plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE DI UN IMMOBILE SITUATO ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA DA DESTINARSI ALL’ATTIVITA’ DENOMINATA “ALL’ORTO MERCATO”” e indicante il nome/denominazione del mittente.
Si precisa che a causa dell’emergenza sanitaria COVID 19, gli orari di apertura al pubblico degli uffici di CAAB sono ridotti e pertanto la consegna del plico cartaceo sarà possibile esclusivamente previa fissazione di un appuntamento scrivendo all’indirizzo e-mail [email protected]
In caso di invio a mezzo PEC la Manifestazione di interesse dovrà recare firma digitale.
La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.
Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.
La manifestazione d’interesse non costituisce per CAAB vincolo all’assegnazione.
La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al Format manifestazione di interesse allegato al presente avviso (Allegato 3), scaricabile dal sito web di CAAB (www.caab.it).

 

DOCUMENTI SCARICABILI

 

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DIRETTO, AI SENSI DELL’ART. 1, COMMA 2, LET. A), DEL D.L. N. 76/2020 CONVERTITO DALLA L. n. 120/2020, DELLA FORNITURA DI N. 140 APPARECCHI ILLUMINANTI A LED (CIG 868928834C)

Gli operatori economici interessati devono inviare la propria manifestazione di interesse a mezzo PEC (al seguente indirizzo: [email protected]) entro e non oltre il giorno 15 marzo 2021 h. 12.00.

La PEC dovrà riportare nell’oggetto quanto segue: “Avviso di indagine di mercato per l’affidamento diretto della fornitura di N. 140 apparecchi illuminanti a led” .

La comunicazione PEC dovrà contenere l’istanza di manifestazione di interesse per la Fornitura con dichiarazione attestante la sussistenza dei requisiti di partecipazione di cui all’art. 5 del presente Avviso, redatta in lingua italiana, sottoscritta con firma digitale dal legale rappresentante o dal titolare o dal procuratore speciale dell’impresa concorrente. Detta manifestazione di interesse dovrà essere redatta utilizzando il modulo di manifestazione di interesse allegato (Allegato 1).

Alla dichiarazione deve essere allegata copia fotostatica in corso di validità di un documento di identità del sottoscrittore.

Documenti scaricabili:

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DIRETTO, AI SENSI DELL’ART. 1, COMMA 2, LET. A), DEL D.L. N. 76/2020 CONVERTITO DALLA L. n. 120/2020, DELLA FORNITURA DI N. 140 APPARECCHI ILLUMINANTI A LED

Allegato 1 – Modello di Dichiarazione

Allegato 1 – Modello di Dichiarazione – formato editabile

LETTERA INVITO

Allegato 1: Domanda di partecipazione (da compilare a cura del Concorrente)

Allegato 2: Offerta Economica (da compilare a cura del Concorrente)

Allegato 3: Documento di Gara Unico Europeo (“DGUE”) (da compilare a cura del Concorrente)

Allegato 4: Informativa Privacy

Allegato 5: Codice Etico

***

Esito Manifestazioni d’Interesse

Elenco operatori invitati a presentare offerta

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DIRETTO, AI SENSI DELL’ART. 1, COMMA 2, LET. A), DEL D.L. N. 76/2020 CONVERTITO DALLA L. n. 120/2020, DEL SERVIZIO DI INSTALLAZIONE, SMONTAGGIO/SMALTIMENTO DI APPARECCHI ILLUMINANTI – CIG 8689394AC3

PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE

Gli operatori economici interessati devono inviare la propria manifestazione di interesse a mezzo PEC (al seguente indirizzo: [email protected]) entro e non oltre il giorno 15 marzo 2021 h. 12.00.

La PEC dovrà riportare nell’oggetto quanto segue: “Avviso di indagine di mercato per l’affidamento diretto dei servizi di installazione, smontaggio/smaltimento di n. 140 apparecchi illuminanti a risparmio energetico (Led)”.

La comunicazione PEC dovrà contenere l’istanza di manifestazione di interesse per il Servizio con dichiarazione attestante la sussistenza dei requisiti di partecipazione di cui all’art. 5 del presente Avviso, redatta in lingua italiana, sottoscritta con firma digitale dal legale rappresentante o dal titolare o dal procuratore speciale dell’impresa concorrente. Detta manifestazione di interesse dovrà essere redatta utilizzando il modulo di manifestazione di interesse allegato (Allegato 1). Alla dichiarazione deve essere allegata copia fotostatica in corso di validità di un documento di identità del sottoscrittore.

DOCUMENTI SCARICABILI

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DIRETTO, AI SENSI DELL’ART. 1, COMMA 2, LET. A), DEL D.L. N. 76/2020 CONVERTITO DALLA L. n. 120/2020, DEL SERVIZIO DI INSTALLAZIONE, SMONTAGGIO/SMALTIMENTO DI APPARECCHI ILLUMINANTI

Allegato 1 – Modello di Dichiarazione

Allegato 1- Modello di Dichiarazione in formato editabile

LETTERA DI INVITO

Allegato 1: Domanda di partecipazione (da compilare a cura del Concorrente)

Allegato 2: DUVRI

Allegato 3: Offerta Economica (da compilare a cura del Concorrente)

Allegato 4: Documento di Gara Unico Europeo (“DGUE”) (da compilare a cura del Concorrente)

Allegato 5: Informativa Privacy

Allegato 6: Codice Etico

QUESITI E RISPOSTE

20.4.2021 risposta a quesiti

22.4.21 risposta a quesito

***

Esito Manifestazione d’Interesse

Elenco operatori invitati a presentare offerta

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DELLO STAND N° 18 DI CIRCA 1.344 MQ. AL PIANO TERRA – EVENTUALMENTE FRAZIONABILE – DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse all’assegnazione dello Stand, dello Stand 18A oppure dello Stand 18B devono, a pena di esclusione, far pervenire a mezzo PEC all’indirizzo [email protected] ovvero a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta a mano (esclusivamente dalle h. 9.00 alle h. 12.00 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì), la manifestazione di interesse a CAAB spa – Ufficio Marketing Via Paolo Canali n. 16, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 16 aprile 2021, il plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DELLO STAND N. 18 DI CIRCA 1.344 MQ. AL PIANO TERRA – EVENTUALMENTE FRAZIONABILE (STAND 18A – STAND 18B)- DEL MERCATO ORTOFRUTTICOLO ALL’INGROSSO (NAM) DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA” e indicante il nome/denominazione del mittente.
Si precisa che a causa dell’emergenza sanitaria COVID 19, gli orari di apertura al pubblico degli uffici di CAAB sono ridotti e pertanto la consegna del plico cartaceo sarà possibile esclusivamente previa fissazione di un appuntamento scrivendo all’indirizzo e-mail: [email protected]
In caso di invio a mezzo PEC la Manifestazione di interesse dovrà recare firma digitale.
La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.
Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.
La manifestazione d’interesse non costituisce per CAAB vincolo all’assegnazione.
La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al Format manifestazione di interesse allegato al presente avviso (Allegato 3), scaricabile dal sito web di CAAB (www.caab.it).

DOCUMENTI SCARICABILI:

Esito avviso.

Non sono pervenute manifestazioni d’interesse.

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE DI UN IMMOBILE DI CIRCA MQ. 80 SITUATO ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse all’assegnazione dell’Immobile devono, a pena di esclusione, far pervenire a mezzo PEC all’indirizzo [email protected] ovvero a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta a mano (esclusivamente dalle h. 9.00 alle h. 12.00 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì), la manifestazione di interesse a CAAB spa – Ufficio Marketing Via Paolo Canali n. 16, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 29.01.2021, il plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE DI UN IMMOBILE CIRCA MQ. 80 SITUATO ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA” e indicante il nome/denominazione del mittente.
Si precisa che a causa dell’emergenza sanitaria COVID 19, gli orari di apertura al pubblico degli uffici di CAAB sono ridotti e, pertanto, la consegna del plico cartaceo sarà possibile esclusivamente previa fissazione di un appuntamento scrivendo all’indirizzo email [email protected]
In caso di invio a mezzo PEC la Manifestazione di interesse dovrà recare firma digitale.
La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.
Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.
La manifestazione d’interesse non costituisce per CAAB vincolo all’assegnazione.
La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al Format manifestazione di interesse allegato al presente avviso (Allegato 3), scaricabile dal sito web di CAAB (www.caab.it).

Esito avviso.

Non sono pervenute manifestazioni d’interesse.

AVVISO DI SELEZIONE, PER TITOLI, PER L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ADDETTO MARKETING DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA PER SOSTITUZIONE MATERNITA’

Il Centro Agro Alimentare di Bologna S.p.a. (di seguito “CAAB”), costituita 11 giugno 1990 per la costruzione e la gestione del mercato agroalimentare all’ingrosso di Bologna, in base alle disposizioni della legge n. 41/1986, intende procedere alla selezione pubblica, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria utile all’assunzione di un addetto marketing per sostituzione di maternità. Il presente avviso è stato approvato nella seduta del Consiglio di Amministrazione del 1 dicembre 2020 ed è stato nominato Responsabile del Procedimento il Dr. Alessandro Bonfiglioli – CAAB SPA, Via Paolo Canali 16- 40127 – Bologna – Tel. 051 2860321 – Fax. 051 2860351.

1. INFORMAZIONI GENERALI
CAAB, nel perseguimento del proprio oggetto sociale, in qualità di Ente gestore individuato dal Comune di Bologna con deliberazione del Consiglio Comunale O.d.G. n. 77 del 6 marzo 1995, provvede alla gestione di tutti i servizi necessari al funzionamento del Centro Agroalimentare di Bologna in applicazione di quanto previsto in materia di pubblici servizi dalla Legge Regionale n. 1/98, ai sensi della quale CAAB applica il Regolamento del Centro Agroalimentare approvato dal Consiglio Comunale il 26/2/2007. CAAB ha necessità di procedere alla sostituzione di una dipendente in maternità del reparto Ufficio Studi e Ricerche/Marketing e Qualità.

2. SEDE DELLA SOCIETA’
La sede della Società è in Bologna – 40127, via Paolo Canali, n 16

6. VALIDITA’ E PUBBLICITA’
Le domande per la partecipazione al presente avviso di selezione devono essere presentate perentoriamente, a pena di esclusione, entro le ore 12,00 del giorno 15/12/2020 all’Ufficio Gestione del Personale di CAAB SPA. La pubblicazione avverrà per esteso sul sito della società www.caab.it, dal quale sarà possibile anche scaricare i facsimili allegati A (domanda di ammissione), B (curriculum vitae) e C (Regolamento del Personale).

7. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE
Le domande di ammissione alla procedura in oggetto, redatte in carta semplice sull’apposito modulo reperibile nel sito istituzionale dell’Ente all’indirizzo www.caab.it (Allegato A) devono essere presentate mediante una delle seguenti modalità:

  • presentazione diretta a mano all’Ufficio Gestione del Personale del CAAB, Via Paolo Canali n. 16 – Bologna (orario ricezione offerte dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00) specificando sulla busta ” Contiene domanda di ammissione ad avviso di
    selezione addetto marketing per sostituzione di maternità”;
  • mediante lettera raccomandata, purché spedita entro il termine di cui sopra, con avviso di ricevimento indirizzata a CAAB Spa, via Paolo Canali, n. 16 40127 – Bologna, specificando sulla busta “Contiene domanda di ammissione ad avviso di selezione addetto marketing per sostituzione di maternità”.
    La data di presentazione/spedizione della domanda è stabilita e comprovata dal timbro a data dell’ufficio postale accettante in caso di raccomandata o dal timbro a data apposto a cura dell’Ufficio Amministrazione e Personale di CAAB in caso di presentazione diretta.

Allegati:

2020 Avviso di selezione per sostituzione maternità

allegato A

allegato A editabile

allegato B

allegato B editabile

allegato C Regolamento Personale Dipendente

Informativa privacy


Calendario convocazione dei candidati per i colloqui individuali:

Calendario prove orali da remoto mediante l’applicazione google meet
P.P 18/12/20 ore 14:00
A.K. 18/12/20 ore 14:15
R.E. 18/12/20 ore 14:30

 

GRADUATORIA FINALE:

GRADUATORIA FINALE R. E. A. K. P. P.
punteggio valutazione curriculum vitae – max 20 punti                  19,00               17,00               17,00
punteggio colloquio – max 10 punti                   8,33                 7,33                 6,33
Totale punti               27,33               24,33               23,33

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L’AFFIDAMENTO DIRETTO, AI SENSI DELL’ART. 1, COMMA 2, LET. A), DEL D.L. N. 76/2020 CONVERTITO DALLA L. n. 120/2020, DEI SERVIZI TECNICO ANALITICI RELATIVI AD ANALISI CHIMICO MICROBIOLOGICHE DI PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI

1.COMMITTENTE

CAAB Spa, con sede in Bologna, via Paolo Canali, n. 16 (P. IVA/C.F. 02538910379) è concessionario, in forza della Legge Regionale n. 41/1986, del servizio pubblico inerente la realizzazione e la gestione del Centro Agroalimentare di Bologna (“CAAB”).

CAAB, in qualità di Ente Gestore del Centro Agroalimentare di Bologna, intende espletare un’indagine di mercato al fine di acquisire manifestazioni di interesse da parte di operatori economici, in possesso dei requisiti di seguito indicati, a cui potrà essere formulata espressa richiesta di offerta nei tempi e modi di seguito indicati.

5. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Possono inviare la propria manifestazione di interesse tutti gli operatori economici indicati dall’art. 46 del D.lgs. n. 50/2016 (“Codice”). La partecipazione alla presente procedura di gara è riservata agli operatori economici in possesso, a pena di esclusione, dei seguenti requisiti di partecipazione:

  • Requisiti di carattere generale di cui all’art. 80 del Codice;
  • Requisiti di idoneità professionale di cui all’art. 83, comma 1, lett. a), del Codice;
  • Requisiti di capacità economico-finanziaria di cui all’art. 83, comma 1, lett. b), del Codice;
  • Requisiti di capacità tecnica e professionale di cui all’art. 83, comma 1, lett. c), del Codice.

5.1 Requisiti di carattere generale

Il Concorrente dovrà dichiarare che non si trova in nessuna delle condizioni ostative previste all’art. 80 del Codice e che non sussistono le condizioni di cui all’art. 53, comma 16-ter, del D.lgs. n. 165/2001.

5.2 Requisiti di idoneità professionale

Il Concorrente dovrà dichiarare di essere iscritto nel Registro delle Imprese presso la competente Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (C.C.I.A.A.), o nell’apposito registro, se cooperativa, dal quale risulti che l’impresa svolge attività nel settore oggetto del futuro affidamento.

Per le imprese aventi sede legale in altro Stato membro dell’Unione Europea il requisito è attestato dall’iscrizione in analogo registro professionale o commerciale dello Stato di appartenenza, in conformità a quanto previsto dall’art. 83, comma 3, del Codice.

L’operatore economico deve, altresì, essere in possesso dell’accreditamento rilasciato da ACCREDIA (o da altro Ente di accreditamento firmatario degli accordi internazionali di mutuo riconoscimento EA MLA e ILAC MRA, come ACCREDIA, che garantisce la competenza nello svolgimento delle prove e delle tarature in conformità agli standard internazionali), in conformità alla norma internazionale ISO/IEC 17025:2005, per l’esecuzione di analisi microbiologiche, chimico-fisiche, biochimiche, nutrizionali, microscopiche e sensoriali.

5.3 Requisiti di capacità economica finanziaria

Il concorrente dovrà dichiarare di avere un livello minimo di fatturato pari ad Euro 95.000,00 (euro novantacinquemila/00) nell’ultimo anno (2019).

5.4 Requisiti di capacità tecnica e professionale

Il concorrente dovrà presentare l’elenco dei principali servizi effettuati nell’ultimo triennio (2017-2018-2019), nello specifico settore oggetto del presente Avviso o in altro ritenuto assimilabile con l’indicazione della tipologia dei destinatari, pubblici o privati, dei servizi stessi ed eventuali referenze.

6. PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE

Gli operatori economici interessati devono inviare la propria manifestazione di interesse a mezzo PEC (al seguente indirizzo: [email protected]) entro e non oltre il giorno 30 novembre 2020 h. 12.00.

La PEC dovrà riportare nell’oggetto quanto segue: “Indagine di mercato servizi di laboratorio chimico-biologico di prodotti ortofrutticoli”.

La comunicazione PEC dovrà contenere l’istanza di manifestazione di interesse per il Servizio con dichiarazione attestante la sussistenza dei requisiti di partecipazione di cui all’art. 5 del presente Avviso, redatta in lingua italiana, sottoscritta con firma digitale dal legale rappresentante o dal titolare o dal procuratore speciale dell’impresa concorrente. Detta manifestazione di interesse dovrà essere redatta utilizzando il modulo di manifestazione di interesse allegato (Allegato III). Alla dichiarazione deve essere allegata copia fotostatica in corso di validità di un documento di identità del sottoscrittore.

7. COMUNICAZIONI

Le comunicazioni e gli scambi di informazioni con gli operatori economici si svolgeranno attraverso Posta Elettronica Certificata (PEC) a norma dell’art. 40 del Codice ai seguenti recapiti:

Tel.: 051 2860313;

casella di posta elettronica certificata: [email protected];

8. ALTRE INFORMAZIONI

  • Il Responsabile del Procedimento è il dott. Duccio Caccioni.
  • Il Presente Avviso viene pubblicato sul sito web di CAAB spa www.caab.it nella sezione Amministrazione Trasparente sotto la sezione bandi e gare.
  • Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i. (come modificato dal GDPR n. 679/2016) si informa che i dati forniti saranno raccolti e gestiti da CAAB per le finalità di gestione dell’affidamento degli incarichi oggetto del presente avviso.
  • L’indagine di mercato è preordinata a conoscere gli operatori interessati a partecipare alle procedure di selezione per lo specifico affidamento. Tale fase non ingenera negli operatori alcun affidamento sul successivo invito alla procedura.
  • Alla successiva procedura di affidamento saranno invitati gli operatori economici che avranno presentato manifestazione di interesse.
  • L’esito della valutazione sarà resa nota ai partecipanti con comunicazione mediante PEC.

Allegati:

Allegato I – Principi Attivi

Allegato II – Tracciato per importazione

Allegato III – Modello di Dichiarazione

Allegato III – Modello di Dichiarazione (formato editabile)

 

25.2.2021 Graduatorie e punteggi

 

AVVISO ESPLORATIVO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA LOCAZIONE DELL’IMMOBILE DI CIRCA 30 MQ LORDI SITUATO ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA DA DESTINARSI ALL’ATTIVITA’ DI “BARBIERE”
MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

I soggetti che intendono manifestare il proprio interesse alla locazione dell’Immobile devono, a pena esclusione, far pervenire a mezzo PEC  [email protected], ovvero a mezzo raccomandata A/R del servizio postale di Stato, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, ovvero consegna diretta (esclusivamente dalle ore 09.00 alle ore 12.00 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì), la manifestazione di interesse a CAAB Spa
– Ufficio Marketing -Via Paolo Canali, n. 16, CAP 40127 entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 15/11/2020, in plico controfirmato sui lembi di chiusura, riportante la seguente dicitura: “AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE DEL LOCALE C.D. “ BARBIERE” DI CIRCA 30 MQ. SITUATO ALL’INTERNO DEL CENTRO AGROALIMENTARE DI BOLOGNA” e indicante il nome della società mittente.
In caso di invio a mezzo Posta Elettronica Certificata, il documento dovrà recare firma digitale.
La consegna del plico è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità di CAAB ove per disguidi ovvero per qualsiasi motivo, il plico non pervenga all’indirizzo di destinazione entro il termine perentorio di scadenza.
Non saranno in alcun caso presi in considerazione i plichi pervenuti oltre il termine perentorio di scadenza, anche indipendentemente dalla volontà del mittente e anche se spediti prima del termine medesimo; ciò vale anche per i plichi inviati a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, a nulla valendo la data di spedizione risultante dal timbro postale dell’ufficio o dell’agenzia accettante.
La manifestazione d’interesse non costituisce vincolo all’acquisto.
La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in conformità al modello Allegato 2 al presente avviso.